IRIS presenta il nuovo IRIScan Pro 5

03 agosto 2017 di Giuseppe Migliorino

IRIS, presenta il nuovo l’IRIScan Pro 5, uno scanner da ufficio e per la casa a colori, recto-verso e dalle ottime prestazioni.

Grazie all’IRIScan Pro 5 è possibile scansionare rapidamente, e in maniera automatica, anche centinaia di documenti semplicemente premendo un bottone. Questo scanner è disponibile in 3 versioni :

  • IRIScan Pro 5 indirizzato alle microimprese al prezzo consigliato al pubblico di 299€ IVA inclusa
  • IRIScan Pro 5 File indirizzato alle PMI al prezzo consigliato al pubblico di 499€ IVA inclusa
  • IRIScan Pro 5 Invoice indirizzato specialmente a coloro che si occupano di gestione, ai contabili e ai responsabili finanziari al prezzo consigliato al pubblico di 599€ IVA inclusa

Compatibile con Mac OS X versione 10.9 e successiva, questo scanner permette di digitalizzare qualunque tipo di documento (contratti, fatture, lettere, ricevute, carte d’identità, codice fiscale, tessera sanitaria e tutte le altre carte plastificate) in maniera molto veloce, dato che scansiona a colori 23 pagine e 46 immagini al minuto in modalità recto-verso. I documenti sono automaticamente digitalizzati nei formati PDF o MS Office (Word, Excel etc.) e archiviati localmente o su una piattaforma Cloud o DMS.

Premendo semplicemente un bottone, il documento viene scansionato verso qualunque formato e inviato verso la destinazione o il software prescelto. Il dispositivo è dotato di un sensore a ultrasuono che rivela il passaggio di due pagine simultanee: questo consente all’IRIScan Pro 5 di sapere se ci sono pagine unite (nel caso di documenti spillati) e sospende la scansione per evitare che la carta s’ingolfi danneggiando il documento.

Il tutto è accompagnato dalla nuova suite IRISmart, che include IRISmart File 10 e IRISmart Invoice 10. Queste due nuove soluzioni permettono di gestire la posta in arrivo e le fatture d’acquisto. IRISmart File e IRISmart Invoice s’indirizzano ai lavoratori indipendenti e alle microimprese che vogliono guadagnare tempo per classificare documenti, lettere o e-mail, repertoriare spese, trasmettere fatture d’acquisto ai contabili, comporre archivi o ancora cercare documenti in formato pdf compressi e indicizzati nel cloud o in locale.

I nuovi modelli saranno disponibili per l’acquisto in Italia da ottobre.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.