Antispam per Mac SpamSieve si aggiorna per macOS High Sierra

30 agosto 2017 di Fabio Padula

Uno dei migliori antispam per Mac si aggiorna e diventa compatibile con macOS High Sierra. “SpamSieve” giunge alla versione 2.9.29 e può essere scaricato dal sito ufficiale anche in versione trial.

L’utilizzo di SpamSieve è semplice ed immediato. Basta installare l’applicazione sul vostro Mac e questa si integrerà perfettamente con l’app “Mail”, ma risulta compatibile con molti altri come Emailer, Entourage, Mailsmith, PowerMail und Eudora. Impara in fretta e riesce a distinguere, in base ad alcuni criteri, le mail considerate SPAM da quelle “normali”. Comunque, per stare più tranquilli, SpamSieve non cancella le mail ritenute come Spam, me le cataloga in un’apposita cartella. E’ perfettamente compatibile con la maggior parte dei protocolli esistenti tra cui POP, IMAP, Hotmail oppure AOL.

La nota app antispam per Mac SpamSieve si aggiorna alla versione 2.9.29 e può essere utilizzato anche su macOS High Sierra per collaborare con Apple Mail. Lo stesso autore ne consiglia l’installazione prima di effettuare l’upgrade a macOS 10.13. Il nuovo aggiornamento di SpamSieve migliora notevolmente il riconoscimento di eventuale spam e viene perfettamente integrato anche in Outlook 2016. Tra le novità troviamo anche un’ammodernamento generale del codice sorgente e correzioni che migliorano la stabilità del software.

SpamSieve funziona perfettamente anche su OS X Snow Leopard ed ha un prezzo di $ 30 e supporta svariati client email tra cui Airmail, Apple Mail, OutlookPostbox. Per saperne di più potete visitare il sito ufficiale c-command.com.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.