Pixelmator Pro si mostra in un nuovo video

12 ottobre 2017 di Luca Ansevini

Pixelmator è sicuramente una delle più apprezzate applicazione di editing fotografico disponibili non solo su Mac App Store ma anche su dispositivi iOS. Quest’oggi un nuovo video rilasciato dal team di sviluppo ci mostra alcune delle funzionalità dell’attesa versione Pro dell’applicazione.

Pixelmator Pro andrà a potenziare la già ottima esperienza di lavoro proposta dalla versione attualmente disponibile, aggiungendo diversi tasselli orientati al settore professionale.

Grazie all’elegante e semplice interfaccia a singola finestra, Pixelmator Pro metterà a disposizione diverse funzionalità avanzate con l’obiettivo di porsi come applicazione di riferimento per quanto riguarda l’editing fotografico su Mac; un accurato sistema di machine learning consentirà all’applicativo di adattarsi all’utente e alle diverse situazioni, fornendo sempre gli strumenti migliori per eseguire le operazioni desiderate.

Pixelmator Pro sarà in grado di sfruttare appieno tutte le potenzialità del vostro Mac per favorire elevate prestazioni grazie all’integrazione di tutte le recenti librerie grafiche come Metal 2, Core Image e OpenGL.

L’applicativo supporterà il nuovo formato HEIF introdotto da macOS High Sierra oltre ovviamente al formato RAW, incluso il formato RAW multi layer. Saranno supportati i file Adobe Photoshop oltre a tutte le funzionalità del sistema operativo Apple come iCloud, la modalità full screen, Split View ed ovviamente anche la Touch Bar introdotta con i recenti MacBook Pro 2016 e 2017.

Nonostante non ci sia al momento una data di rilascio definita, Pixelmator Pro è atteso su Mac App Store in autunno. Vi lasciamo al video dimostrativo con alcune delle funzionalità dell’applicazione.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.