PaintMee, il generatore di “pittura” più avanzato al mondo arriva su Mac App Store!

06 maggio 2011 di Gigi Calabrò

PaintMee è il generatore più avanzato del mondo per ciò che riguarda la pittura digitale non professionale. Parliamo pur sempre di un software “all in one” che fa praticamente tutto da solo, ma quello che fa lo fa davvero bene!

A differenza di altri software, infatti, con PaintMee le nostre foto prendono in pochi secondi le sembianze di un vero e proprio DIPINTO colpo a colpo col pennello, come se fosse stato realizzato partendo da una tela vuota.

CARATTERISTICHE:
PaintMee ha molte caratteristiche in comune con il suo potente e costoso predecessore, SketchMee, che è stato scelto da Apple come una delle apps migliori per Mac (in ambito intrattenimento) e che, non a caso, è ancora in prima pagina sul Mac App Store.


PaintMee è, dunque, il livello successivo in questa nuova generazione di software di art generators e il suo punto di forza è proprio l’analisi approfondita che fa delle foto di partenza, per poi produrre dei risultati strabilianti, a volte quasi incredibili.
I quadri finiti vengono memorizzati internamente come modelli 3D costituiti da migliaia di pennellate separate, ognuna delle quali sembra star lì a “pennello”….è proprio il caso di dirlo.


Vediamo, nel dettaglio, cosa possiamo fare tramite PaintMee:

  • Zoom in per controllare la vernice. I dipinti appaiono perfettamente nitidi in qualsiasi livello di zoom.
  • Riapplicare le stesse impostazioni un numero qualsiasi di volte, ottenendo ogni volta un quadro nuovo, diverso e unico.
  • Cambiare la posizione della sorgente di luce per modificare l’aspetto dei dipinti.
  • Creare dipinti nitidi, full size fino a una risoluzione massima di 16 megapixel utilizzando minuscole immagini a bassa risoluzione come fonte di ingresso.

  • Ritagliare il dipinto risultante a proprio piacimento.Si può sempre salvare la restante parte come JPEG da 16 megapixel.
  • Aprire foto presenti nelle cartelle del nostro Mac, incollarle o trascinarle da iPhoto e viceversa.
  • Provare i 10 preset predefiniti “al volo” tramite i comandi tastiera Cmd-1, Cmd-2 etc.
  • Salvare qualsiasi pittura come un JPEG da 16 megapixel di alta qualità, indipendentemente dal formato di input foto.

PaintMee ha, dalla sua, anche una grande velocità di elaborazione e di esecuzione e oltre a questo risulta anche semplicissimo da “padroneggiare” in mezzo alle tantissime opzioni presenti.

D’ora in poi sarà davvero un piacere veder trasformare le nostre foto più belle in altrettanto meravigliose opere d’arte, prodotte dal “pennello” magico del nostro Mac!

PaintMee è disponibile su Mac App Store al prezzo di 4,99€ [link Download]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.