Superbrothers: Sword & Sworcery EP a prezzo di saldi sul Mac App Store!

22 giugno 2012 di Fabrizio Degni

Fine settimana bollente da trascorrere o in luoghi di villeggiatura oppure… rintanati in casa con un passatempo in grado di rilassarci e prepararci ad una nuova settimana!

Superbrothers: Sword & Sworcery EP è un’avventura indie che ha riscosso un notevole successo sull’App Store grazie ad un mix unico di componenti che, al di là del mero gameplay, sono un vero e proprio inno a creatività ed originalità. Sviluppato da Jim Guthrie e Capybara Games, a due giorni dal suo sbarco sul Mac App Store, ha fatto man bassa di riconoscimenti e critiche (positive) per come la magia dei suoi livelli di gioco sia stata riportata in toto, senza subire il traumatico stacco da un’esperienza di tipo touch ad una… non.

Anche se decisamente piu’ lineare, Sword & Sworcery ha molti punti in comune con un’altra tripla A, Journey, per l’estemporaneità del mondo di gioco, la poetica sottesa ad ogni quadro, la marcata venatura artistica che, con un accompagnamento audio curato da Jim Guthrie, vero e proprio guru nella realizzazione di musica digitale per videogiochi (tra l’altro nella sua homepage campeggia proprio questa immagine…),

rende Sword & Sworcery EP una vera e propria esperienza di gioco, da cui farsi assorbire totalmente, perché, come tutte le cose belle, la longevità non è proprio il suo forte.

Nel gioco impersoniamo un guerriero intento a liberare il regno di turno dal malvagio, di turno, e benché l’aspirazione per un guerriero sia quella di preferire l’azione alla riflessione, sono numerosi i puzzle e gli indovinelli da affrontare senza contare che il viaggio può essere affrontato anche con amici via cinguettii (Twitter) che potrebbero aiutare non poco chi non fosse avvezzo alla lingua dell’Albione poiché il gioco è totalmente in inglese (sottotitolato, fortunatamente).

Il prezzo con cui è venduto sullo store è di soli 5,99 euro, un esborso economico minimo per la caratura del titolo che, siamo certi, non mancherà di lievitare nei giorni a seguire per cui “carpe diem”, un regno da salvare ci aspetta!

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.