Da Windows a Mac: le alternative Mac ai principali programmi Windows

04 gennaio 2011 di Giuseppe Migliorino

Uno dei dubbi più frequenti che ha un utente Windows, al solo pensiero di passare a Mac, è quello dell’esistenza anche su OS X di tutti quei programmi che da anni utilizza sul sistema operativo Microsoft. Ci sarà mai MSN? E Office? Come farò senza Windows Media Player? In questo articolo andremo ad elencare tutte le alternative o controparti per Mac dei più importanti programmi Windows, in modo tale he il passaggio tra i due sistemi operativi risulti meno indolore e più semplice.

Microsoft Office

La suite di programmi più utilizzata dagli utenti Windows è essenziale per migliaia di professionisti e studenti, che non possono rinunciare a Word, Excel e PowerPoint. Su Mac sono disponibili diverse alternative, tutte altamente valide:

  • Office per Mac 2011: sviluppata dalla stessa Microsoft, è la suite del tutto identica alla versione Windows e con piena compatibilità tra i file creati sui due sistemi operativi. Anzi, per alcuni la versione Mac è anche migliore, sia graficamente che in termini di prestazioni. Maggiori info qui.
  • iWork: la suite di casa Apple, con le controparti per Word (Pages), Excel (Keynote) e PowerPoint (Keynote). Un buon utente Apple preferisce iWork per i lavori quotidiani, anche perchè la compatibilità con i file Office è quasi totale, tranne che per alcune transizioni di Keynote. Maggiori info qui.
  • Open Office: la versione per OS X della suite open source più famosa al mondo, che nulla ha da invidiare alle controparti Apple e Microsoft disponibili a pagamento. Maggiori info qui.

MSN Live e Skype

Due tra i più importanti programmi di IM, usati da milioni di utenti in tutto il mondo, possono essere installati anche su Mac. Ecco le alternative/controparti:

  • Messenger:Mac: la versione per OS X del noto programma di casa Microsoft, perfettamente compatibile con gli account MSN Live e che, dall’ultima versione, supporta anche le video chiamate. Maggiori info qui.
  • Skype: anche Skype ha una versione apposita per Mac, disponibile qui.
  • Mercury: uno dei migliori client di IM, con supporto MSN, per Mac. Disponibile qui.
  • Colloquy: se usate il client di chat di tipo IRC, questa è la migliore applicazione per Mac. Maggiori info qui.

Windows Media Player

Per quanto riguarda la lettura di file video ed audio su Mac, la scelta è davvero ampia:

  • VLC: un must have per tutti gli utenti Mac, in grado di riprodurre praticamente qualsiasi tipo di file audio e video senza dover installare alcun codec. Disponibile gratuitamente da questo link.
  • iTunes: programma pre-installato su Mac, che consente di riprodurre e gestire i file Mp3 e altri formati video/audio meno diffusi
  • Flip4Mac: consente di riprodurre su Mac i formati Windows Media utilizzando QuickTime. Maggiori info qui.

Montaggio Video

In questo caso Mac la fa da padrona, con una serie di programmi professionali di altissimo livello, utilizzati dai professionisti del settore. Volendoci limitare soltanto ai programmi più importanti, segnaliamo:

  • iMovie: pre-installato su Mac, è un fantastico programma per creare dei video anche professionali, in modo semplice ed intuitivo
  • Final Cut: programma professionale per montaggio video, più complesso di iMovie, ma anche più ricco di opzioni e personalizzazioni. Maggiori info qui.

Editor Immagini

La gestione foto e l’editing di immagini sono due aspetti importanti per ogni utente, sia Windows che Mac. Su OS X segnaliamo le seguenti applicazioni:

  • Photoshop: programma del tutto identico alla versione Windows, indispensabile per chi lavora nel campo della fotografia. Maggiori info qui.
  • iPhoto: splendida applicazione, pre-installata in ogni Mac, per la gestione di librerie fotografiche e per l’editing delle stesse.
  • Aperture: alternative Apple a Lightroom (comunque disponibile anche in versione Mac), meno famoso ma comunque valido. Maggiori info qui.

Browser Web

Per un Internet Explorer su Windows, un Safari su Mac. Il browser nativo di casa Apple è il più veloce in assoluto, privo di rallentamenti e tra i più apprezzati in assoluto. Su Mac esiste anche la versione del browser Firefox, oltre che di Chrome.

Outlook – Calendario

Su Mac esiste l’applicazione Mail, pre-installata, semplicemente fantastica e con numerose funzioni in più rispetto ad Outlook per Windows. In alternativa è disponibile Mozilla Thunderbird. Per la gestione degli impegni, abbiamo l’ottimo iCal, anch’esso pre-installato, mentre per la gestione dei contatti troviamo, sempre pre-installato, il programma “Rubrica Indirizzi” perfettamente integrato con iPhone ed iPad.

Masterizzazione

Se su Windows spopola Nero, su Mac abbiamo una valida alternativa che si chiama Toast. Un programma ricco di funzioni, semplice da utilizzare e dalla grafica curatissima. Maggiori info qui. In alternativa abbiamo l’ottimo e gratuito software Burn, disponibile qui.

Desktop Remoto

Anche in questo caso abbiamo due valide alternative ai programmi presenti su Mac:

  • Desktop Remoto: sviluppato da Microsoft e utile per visualizzare computer Windows, è scaricabile da questo link.
  • VNC: versione per Mac del client/server VNC. Disponibile sul sito ufficiale.

Virtualizzazione

Per quanto riguarda i software di virtualizzazione, il migliore per Mac è Parallels Desktop, che consente di virtualizzare qualsiasi sistema operativo: OS X, Windows e Linux. Maggiori info qui.

P2P

Tra i programmi di P2P, segnaliamo l’alternativa ad eMule, che per Mac è aMule (link) e un valido client per file torrent, Trasmission (link).

Gestione archivi Zip e Rar

Per la gestione dei file Zip, OS X implementa già la possibilità di estrarre e creare archivi di tipo .zip. Per una gestione avanzata, e per lavorare anche su tutti gli altri formati (.rar compreso), la migliore applicazione è StuffIt, disponibile qui.

Autocad

Uno degli ultimi baluardi dei sistemi Windows, che faceva stare lontani architetti ed ingegneri dai Mac, era l’assenza di una versione per OS X di Autocad. Questo fino a pochi mesi fa, quanto finalmente è stata resa disponibile una versione per Mac di Autocad. Maggiori info qui.

Conclusioni

Questo articolo, indirizzato principalmente ai neo possessori di Mac o a chi ha intenzione di fare il grande passo, ha elencato solo i software principali, quelli che la maggior parte degli utenti utilizza quotidianamente per lavoro o per il tempo libero, spiegandone le funzioni base. Articoli specifici sui singoli software saranno pubblicati nei prossimi giorni. Inoltre sul web esistono tantissime altre alternative e diversi programmi utili per altri scopi; tale numero, inoltre, è destinato ad aumentare drasticamente con la nascita del Mac App Store, prevista per il prossimo 6 gennaio. Insomma, se eravate preoccupati di non trovare un’alternativa ai programmi per Windows, ora sapete cosa fare…

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Lorenzo

    Proprio quello che mi serviva dato che babbo natale mi ha regalato un bel mac!

    • Giuseppe Migliorino

      🙂 allora seleziona le app che ti servono e scaricale 🙂

  • LorenzoFirenze

    Posso suggerire Rar Machine per aprire i file .rar, con Stuffit mi sono sempre trovato male non so come mai! Ps: unico difetto di rar machine se non ricordo male non è gratuito!

    • Giuseppe Migliorino

      sinceramente mai utilizzato, stuffit lo ritengo forse un po macchinoso ma assolutamente perfetto per quanto riguarda le funzioni

      • Misu

        Segnalo anche WinZip ( http://www.winzip.com/mac/en/index.htm ) versione ufficiale del famoso programma per Windows che permette la gestione dei files .Rar oltre che .Zip.
        Da segnalare che è a pagamento, come la controparte per pc, e che gira solo da Snow Leopard in su.

        Ciao!

        • Simone Arduini

          Un altro software buono è The Unarchiver. Una volta installato si integra alla perfezione con OS X 😉 mi pare sia anche gratuito

          • Jack

            Esatto…è il migliore…ed è gratuito!!!

        • Reaper

          Io uso UnRarX

  • Pennuz

    Grazie grazie grazie! 🙂 Ho un Mac da due settimane ed un articolo così proprio mi serviva!!! 🙂

    • Giuseppe Migliorino

      pensa che quando passai a mac fu la prima cosa che cercai su internet ma senza avere risposta! 🙂

      • Pennuz

        Posso capire! 🙂 Ma per fortuna adesso ci siete voi! 🙂 mi avete già salvato una volta con Iphoneitalia… 🙂 Adesso SlideToMac… Vi devo un po’ di favori ragazzi! Complimenti! Continuate così!!!

        • Giuseppe Migliorino

          grazie pennuz 🙂

  • bubbaglia

    ricordo che il client/server vnc è gia integrato in mac! Per fare una connessione basterà andare sul menù del Finder -> VAI -> CONNESSIONE AL SERVER e digitare “vnc://INDIRIZZOIP”
    per la versione server basterà invece abilitare dalle Preferenze di Sistema -> Condivisione > Condivisione Schermo e abilitare anche il supporto VNC.
    Inoltre ricordo che Team Viewer e Cross Loop sono ormai le migliori alternative di Desktop Remoto.

    • Giuseppe Migliorino

      si vero ma con alcuni sistemi operativi ho avuto difficolta a collegarmi in VNC, e lo faccio quotidianamente. Il client ufficiale è leggero, gratuito e perfettamente compatibile 🙂

    • esattissimo. Nessun bisogno di serve extra.

    • elvis

      ciao io dovrei controllare un pc con seven dal mio mac, e siamo nella stessa rete… cosa devo impostare su 7 per collegarmi? vorrei usare vnc.. oppure ditemi voi!

      questo sito per mac è la cosa più utile che ho trovato nel web!! grazie

  • SimoH

    Per la grafica c’è GIMP che sostituisce perfettamente photoshop nella maggior parte degli utilizzi

  • tullio93

    io ragazzi questa settimana vado a comprare un macbook e sn un po preoccupato xk nn lo so usare dato che e il mio primo mac…xo spero di imparare in fretta.. in complessiovo ho capito abbastanza bene…solo nn ho capito come si installano e disinstallano giochi e applicazioni sia da cd (giochi ) sia scaricate da internet (es.msn,vlc….)…qualcuno me lo puo spiegare ? grazie

    • six-in-a-row

      Nulla di più semplice. Sui CD troverai un installer che, facendoci doppio clic sopra, provvederà ad installare tutte le componenti del software.
      A volte la procedura sarà ancora più semplice: basterà trascinare l’icona del programma nella cartella Applicazioni.
      Da internet scaricherai dei File .dmg, non sono altro che immagini disco, che una volta aperti saranno dei veri e propri CD virtuali e quindi ti rimando alle righe precedenti.
      Altre volte scaricherai dei file .zip o .rar che dovranno essere scompattati per poi essere installati.
      Comunque non ti preoccupare, è tutto molto più semplice di quanto sembri.

    • Simone Arduini

      Per disinstallare un’applicazione basta trascinare la sua icona nel cestino 😉 niente di più semplice!

      • MaurizioB

        Non sempre è sufficiente spostare la sua icona nel cestino in quanto in base al tipo di installazione potrebbero comunque rimanere nella cartella libraries alcuni files.
        Le applicazioni di medio livello si installano semplicemente copiando l’app nella cartella Applications. In questo caso portando l’icona nel cestino la rimozione è completa al 100%.
        Quando invece trattiamo con applicazioni più complesse (tipo Photoshop, Office, o anche giochi di un certo livello), l’installazione dell’applicazione avviene mediante il programma di installazione (come sui PC). In questo caso oltre ad avere l’icona nella cartella Application, il programma di installazione avrà inserito altri files nelle cartelle di sistema.
        Per rimuovere correttamente tali applicazioni conviene utilizzare software tipo CleanMyMac che cercano e rimuovono eventuali dipendenze dell’applicazione rimaste in giro…
        C’è però da dire che la maggior parte delle applicazioni rientra nella prima categoria.

        Aggiungo inoltre un’informazione qualora potesse tornare utile ai più smanettoni: nella cartella Applications vedrete le icone delle applicazioni. Se la aprite da Finder e premete il tasto destro e selezionate “Mostra contenuto pacchetto”, potrete osservare (senza toccare nulla) la struttura di un’applicazione MAC. A differenza dei normali eseguibili WIN (files .exe) sul MAC si parla di packages al cui interno si trovano uno o più eseguibili Unix che compongono l’intera applciazione. Anche l’icona è in tale package…

  • six-in-a-row

    Articolo interessante per uno switcher però mi permetto di correggere una tua affermazione.
    Laddove tu indichi Aperture come concorrente di Photoshop io, piuttosto, direi che Aperture è il concorrente di Lightroom (sempre di Adobe).

  • franchino87

    Ragazzi il p2p non è fatto solo emule e torrent…c’è anche dc++ e il più importante mIRC!!!

    • franchino87

      io ho preso un macbook a natale ma mi sembra di saperne più di voi che vi mettete a fare le guide
      un po’ tirata via questa guida…

      vi segnalo Colloquy per mIRC
      frostwire per Gnutella (limewire pro)
      valknut e Direct Connect per DC++
      mentre per torrent direi che siano degni di nota Azureus e uTorrent

      alternativa free a TOAST è BURN

      mentre per il controllo remoto segnalo l’ottimo servizio web Logmein che lo trovate su Logmein.com e supporta windows e mac

      ah….e GIMP dove lo mettete?!?!!??!?!?!

      suvvia un po’ d’impegno

      • franchino87

        ah dimenticavo….guardatevi questi sito per le Alternative Software da Windows, linux, mac …..

        http://alternativeto.net/

      • Giuseppe Migliorino

        colloquy per mirc c’è, leggere please 😉

        l’articolo non vuole elencare le migliori applicazioni gratuite per mac, quello sara fatto in seguito. L’articolo vuole elencare le alternative piu importanti ai programmi windows. Chi viene da windows e usa photoshop vuole photoshop anche su mac, non gimp. Forse non hai capito il senso di questo articolo 😉

        • franchino87

          beh il senso dell’articolo è dare le alternative ai principali programmi Windows, non vedo cosa ci sia da capire

          vi ho solo detto che ci avete speso poco tempo nel farlo poichè avete elencato solo alcuni programmi di cui molti a pagamenti che fanno il lavoro che fanno su windows dimenticando moltissime cose

          è solo una settimana che uso Mac e dato che questo articolo dovrebbe essere indirizzato a gente come ME ti dico che non è fatto bene

          non prenderla come un’offesa, solo che magari tu usi Mac da molti anni e su certe cose non poni nemmeno l’attenzione che meritano

          • Giuseppe Migliorino

            “alcuni programmi di cui molti a pagamenti che fanno il lavoro che fanno su windows dimenticando moltissime cose”

            esatto, era quello il senso 😉

            per mirc: senza ADDON è praticamente inutile usarlo su mac 😉

    • Giuseppe Migliorino

      purtroppo per mirc mancano gli addon, altrimenti sarebbe perfetto 🙂 per questo l’ho inserito solo in IM

    • Massimo

      ma dc++ c’è anche per MAC??

      ps: complimenti ragazzi, sempre meglio!!!
      da iphoneitalia a qui!! strepitosi!!!

  • Ifix

    … Benvenuti nel mondo della mela… Troverete tutto quello che vi serve… Per giocare consiglio la PS3… 😉

  • andry90

    Ma il programma Toast può copiare dvd protetti??….cioè va a sostituire programmi come DvdFab o CloneDvd ???….se no, quale programma può essere utilizzato per questo scopo??….grazie 🙂

    • Giuseppe Migliorino

      si lo fa 🙂

  • tullio93

    ragazzi voi nei vostri mac usate cmq un antivirus nonostante di virus ce ne siano pochissimi ??
    se si quale usate ? consigliatemi se conviene o no averlo …grazie

    • Simone Arduini

      Non bisogna usarne nessuno 😉 si andrebbe solo a installare software inutile e potenzialmente dannoso in un sistema praticamente perfetto. Mio parere personale ovviamente 😉

  • rb

    uTorrent e Team Viewer!!

    • Steve71

      QUOTONE! 😉

  • rb

    ma va.. che antivirus…

  • Pier

    Ciao, complimenti per il nuovo sito!!!!
    Volevo sapere se esiste access per mac?? io ho office per mac ma access non è presente…
    grazie

    • Giuseppe Migliorino

      prova filemaker

  • Steve71

    Tra i Remote Desktop aggiungerei senz’altro TeamViewer, gratuito per uso personale, disponibile per qualsiasi S.O. compreso iOS, “buca” quasiasi Firewall e Nat. Impareggiabile!

    PS: Come si fa a dire ad iTunes di sincronizzare e-mail, contatti e calendari, ecc presenti sull’iPhone con Office 2011 oppure con i programmi di default su OS X?

    • Giuseppe Migliorino

      per itunes non si puo, si integra solo con outlook

      • Steve71

        Cioè si può sincronizzare l’iPhone con Outlook di Microsoft ma non con Mail, Contatti e Cal installati di serie?!?! E brava Apple… 🙁

        Va bene, ho sincronizzato l’iPhone con iTunes PRIMA di installare l’Office 2011 (non avevo ancora finito di… acquistarlo), come faccio ADESSO a dirgli di sincronizzarsi con Outlook?

  • Fede

    Tra gli editor immagini aggiungerei GIMP, visto che è semplice da usare e gratuito.

  • e yo

    si cmq autocad x mac fa schifo… pochissime opzioni di personalizzazione, poco reattivo e pieno di bug…

    • crazyclown

      ma cosa dici?????

  • franchino87

    colloquy è inserito tra gli IM mentre mirc è usato anche per il download

  • Alby

    Esiste un programma,che oltre a copiare sul mac i dvd (protetti) copia anche i bluray ?

  • Lukes Kain

    Amule mi è stato detto che è per utenti fastweb. Io uso l’open source uToreent. Funziona benissimo.
    Per quel che riguarda la masterizzazione uso un altro open source: Burn
    Invece nel disegno e fotoritocco nn dimentichiamoci di Gimp!
    Oppure per il solo disegno anche sketchbook pro è ottimo

  • fr3dom

    io non ho mai trovato buoni video e audio converter gratuiti come ad esempio free video converter della koyote soft o nero wave editor…ce ne sono alcuni, ma immancabilmente vanno in crash o scaldano il mac come pochi!
    windows è ancora troppo avanti come parco soft inutile negarlo!

    • Giuseppe Migliorino

      provato handbrake?

    • Lukes Kain

      io ho sempre trovato tutto ciò che mi serve e Winzozz non lo rimpiango affatto anzi!
      L’unico programma che mi manca su Mac e spero che presto lo convertano è 3DS Max

  • alessandro

    fate una guida per installare MAC su pc! sarebbe molto gradita!

    • mirco

      gradita quanto illegale purtroppo..io mi son preso un hp con i7 e ram a 1333 poi ci ho messo snow e va da dio..
      googlando trovi tutto quello che ti serve..

    • lukes Kain

      penso sia il blog sbagliato per una simile richiesta……

  • cricolo

    ottima guida complimenti! semplice ma utile! quello che cercavo l’anno scorso quando mi è arrivato il mio primo mac!

    voglio condividere solo un pensiero da studente universitario…purtroppo nonostante il mac sia molto apprezzato gli mancano molti programmini usati in windows nell’ambito universitario..spero molto che con l’apertura del mac app store si riesca a riempire il vuoto che per il momento c’è!

  • Hai mancato Perian non è possibile vivere senza questi codec http://www.perian.org/
    poi ci sono anche i codec DivX.
    NeoOffice http://www.neooffice.org/neojava/it/index.php molto più integrato con OS X.
    Camino il firefox for Mac http://caminobrowser.org/ (Anche se gli mancano tante cose di FF causa della pigrizia di mozilla)
    Per le immagini c’ è anche GIMP e Inkscape per Mac che richiedono X11 http://www.gimp.org/ e http://inkscape.org/?lang=it, mentre per chi preferisce qualcosa di integrato con OS X e non ha esigenze troppo professionali (Photoshop è obbligo) c’ è Pixelmator http://www.pixelmator.com/ e per Vettoriale Sketch e DrawIt http://www.bohemiancoding.com/sketch (Consiglio primo)
    Per Masterizzare c’ è anche LiquidCD http://www.maconnect.ch/ sempre Free e Disco un applicazione integrata con OS X ma che deve ancora crescere http://discoapp.com/
    Per il P2P c’ è anche uTorrent http://www.utorrent.com/intl/it/
    e per la gestione degli archivi per chi non vuole spendere un euro c’ è ottimo The Unarchiver http://wakaba.c3.cx/s/apps/unarchiver.html

    Cerchiamo di pubblicizzare applicazioni integrate con OS X e fate da sviluppatori indipendenti questo è un’ altro dei punti forza per il Mac ;), Applicazioni integrate e che sfruttano le tecnologie di OS X, UI minimale e semplice, prezzi competitivi 🙂
    Se serve qualcosa potete trovarmi sul mio Twitter. Bye

  • complimenti..per il sito

  • CianoKuraz

    con Parallels metterei Vmware Fusion..secondo me superiore a Parallels

  • GuGa

    Per scaricare c’ è anche frostwire che è superveloce

  • Raga siccome siamo in tema: a Natale mi è stato regalato un Macbook Pro, io prima avevo Windows e per scrivere sul blog usavo Windows Live Writer mi consigliate un alternativa x Mac???

  • ACQUARIO CAPRI

    F-A-N-T-A-S-T-I-C-O QUESTO ARTICOLO!!!!!! G R A Z I E !!!!!

  • Michele

    Volevo segnalare anche questo sito, in lingua inglese, dove trovate la descrizione e l’elenco di quali sono (secondo loro) le migliori app per Mac.
    http://osx.iusethis.com/top
    A me è stata utile quando sono passato da Win a Mac, circa 1 anno fa.
    @Giuseppe Migliorino: complimenti per questo sito, mancava !

  • Max

    oddio: che mail sia meglio di outlook 2011 mi sembra una bestemmia… non c’e’ proprio paragone: mail e’ l’acqua minerale, outlook 2011 lo champagne…

  • Bat27

    Ottimi consigli!
    Un suggerimento: preparate una guida per una migrazione da win a Mac della serie: posta, bookmark e preferenze varie??

  • Max

    poi pero’, visto che tra un po’ ci saranno mille guide, fate una guida alle… guide! 🙂

  • gmilh

    Io per masterizzare mi affido al vecchio tasto destro > masterizza su disco.
    Per la virtualizzazione preferisco Virtual Box che è gratis.

  • Albe

    Ciao raga, x chi vuole vedere in streaming i contenuti del proprio mac ( foto film musica ecc ) su ps3 io ho trovato molto utile SERVER PS3
    Ciao continuate così !

  • MATUSIMAC

    MAH, NON CAPISCO QUELLO CHE CRITICAVA..MICA UNO LI PUO’ METTERE TUTTI I PROGRAMMI, NO? INSAZIABILE! 😉

    A PROP DI VIRUS, IO VERAMENTE HO MESSO AVG FREE LINK SCANNER E IANTIVIRUS…VE LI CONSIGLIO, LEGGETE QUA

    http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/01/04/news/i_cyber-pericoli_del_2011_a_rischio_smartphone_e_apple-10846855/?ref=HREC2-11

    • Qoelet

      Mcafee o come si scrive, fa un annuncio simile ogni anno…

  • Samuele

    E’ da circa un anno che sono passato a Mac e gli unici programmi di cui sento la mancanza sono WinRar per creare e gestire file rar e mp3Tag per la gestione completa dei tag delle canzoni.

  • Mark

    Piccolo OT (ma non troppo): ma a voi funzionano le videochiamate con MSN 8 for MAC verso MSN Windows? A me proprio no… 🙁 P.S. ho un MacBook Air nuovo modello se può servire, ma non credo centri nulla.

  • Simone

    Per publisher c’è un’alternativa?
    Grazie.

    • Qoelet

      No, e non esiste veramente alcun modo anche solo per visualizzarli…

  • Qoelet

    Ho notato che è già stato segnalato, ma vorrei puntualizzare come NeoOffice sia notevolmente più funzionale rispetto ad OpenOffice essendo quest’ultimo basato su Java, NeoOffice è invece completamente scritto in Cocoa quindi molto più reattivo e veloce…

  • Pingback: Burn, l’applicazione gratuita per masterizzare con il Mac - SlideToMac()

  • Pingback: BootCamp: come installare Windows su Mac [Tutorial] - SlideToMac()

  • Pingback: BootCamp: come installare Windows su Mac [Tutorial]()