Twelephone, il plugin che permette di effettuare videochiamate ai nostri contatti su Twitter

23 gennaio 2013 di Giovanni Longo (@giolongoo)

La comunicazione in tempo reale oramai sta divenendo uno dei veri settori chiave di internet e Twelephone, questo bel plugin di Chrome, sembra poter rivoluzionare uno dei più importanti social network dedicati alla comunicazione, Twitter.

twelephone

 

Twelephone sfrutta essenzialmente il sistema Google Voice e lo implementa comodamente entro i confini del nostro browser. Attraverso WebRTC, che utilizza le API JavaScript, il servizio riesce a garantire un sistema di conversazione in tempo reale all’interno del nostro browser riuscendo a catturare i flussi audio dal microfono e il video dalla webcam del computer, direttamente e senza l’utilizzo di Flash. Il tutto viene poi trasmesso attraverso una connessione sicura e criptata.

Il fondatore Chris Matthieu immagina il suo modello di business come il prossimo passo che caratterizzerà l’interazioni tra consumatori e relativi brand. Le aziende hanno già adottato in massa Twitter nel tentativo di “umanizzare” la loro immagine e riuscire a creare una sorta di “family feeling” verso i consumatori. Ora, con questo servizio gettato nella mischia, ogni volta che un cliente vuole formalizzare le proprie rimostranze o più semplicemente risolvere i propri problemi, potrà chiamare un apposito servizio clienti senza dover essere per forza vincolati alla limitatezza dei 140 caratteri.

Anche se questo potrebbe sembrare interessante a livello “social-mediatico” soprattutto per le imprese, il vero problema sarà come i consumatori reagiranno a questo nuovo tipo di interazione. E’ molto più facile e più piacevole una diatriba quando molto spesso abbiamo dall’altra parte un avatar senza volto. La possibilità di un faccia a faccia potrebbe, infatti, rendere la gente più esitante a scrivere i classici tweets velenosi a cui noi comuni Twitters siamo certamente abituati (non che questo possa essere necessariamente un male). Tuttavia il servizio è interessante, vedremo se riscuoterà il successo in cui crede fermamente il suo creatore.

L’estensione Twelephone Chrome è attualmente disponibile, mentre il supporto per Firefox e Opera arriverà entro breve.

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.