MoneyControl: le finanze di casa le gestisci sul tuo Mac

06 luglio 2013 di Fabio Padula

Arriva su Mac App Store la nuova applicazione “MoneyControl”, sviluppata da Priotecs IT GmbH, lo stesso autore che un po’ di tempo fa pubblicò su App Store la versione per iPhone e iPad. Essendo ora disponibile sia per sitemi OS X che iOS, grazie ad iCloud (o se preferite Dropbox) potete sincronizzare ed aggiornare i vostri dati dal Mac oppure da iDevice. L’unico fattore negativo, se così si può chiamare, è che non risulta ancora localizzata in lingua italiana. Essendo il download completamente free (in realtà si tratta di una versione prova con alcuni limiti), SlideToMac vi consiglia di scaricarla e provarla.

MoneyControl Mac pic0

MoneyControl - Income and Expense tracker (AppStore Link)
MoneyControl - Income and Expense trackerPriotecs IT GmbHCategoria: Finanza

Mantenere le finanze di casa non è più un problema grazie alla nuova e gratuita applicazione denominata MoneyControl – Income and Expense tracker, realizzata e pubblicata su Mac App Store da Priotecs IT GmbH. Non solo Mac, ma anche iPhone e iPad ed anche qui il download è gratuito: Link App Store – Prezzo Gratis! L’app uscì inizialmente solo su App Store in versione universale, quindi graficamente compatibile con tutti gli iDevices. Da qualche giorno, è arrivata anche la versione per Mac e grazie alla sincronizzazione tramite iCloud (oppure Dropbox) sarà  molto facile sincronizzare tutti i nostri dispositivi Apple, mantenendo aggiornanti i dati sia su Mac, iPhone e iPad.

MoneyControl – Income and Expense tracker può essere scaricata e testata in modo del tutto gratuito. Quindi, essendo che al momento non risulta tradotta ancora in lingua italiana, potete tranquillamente provare tutte le funzionalità disponibili. Comunque, l’interfaccia grafica è molto semplice ed intuitiva; il fattore lingua passerà automaticamente in secondo piano. La versione free consente di utilizzare tutte le funzionalità disponibili ma in modo limitato: ad esempio, chi desidera annotare più di 20 spese al mese, allora dovrà procedere con l’acquisto della versione full al prezzo di 1,79 €. Questo per quando riguarda la versione compatibile con iPhone e iPad. Chi desidera, invece, sbloccare quella per Mac, per il “Premium update” dovrete sborsare 12,99 €, acquistabile tramite “in-app“.

Come su iDevice, anche su Mac l’app si comporta molto bene. Permette di personalizzare al meglio le proprie spese aggiungendo categorie, budget, visualizzazione periodica delle entrate e uscite e tanto altro ancora. Diventerà un gioco da ragazzi mantenere sott’occhi le proprie finanza. Però, il punto forte è sicuramente la sincronizzazione tra tutti i dispositivi Apple. Infatti, grazie ad iCloud oppure Dropbox, sarà possibile sincronizzare facilmente tutti i dati annotati e condividerli, tramite una connessione internet, su tutti i dispositivi su cui abbiamo installata l’app.

Tutto sommato si tratta di un’app molto interessante, mostra ancora qualche bug, ma niente che non possa essere migliorato tramite futuri update. Mentre la versione full per dispositivi iOS è abbastanza a portato di mano, la versione completa per Mac –almeno per quanto mi riguarda– è un po’ cara.

MoneyControl - Income and Expense tracker Mac pic1

Di seguito le principali caratteristiche offerte:

  • test gratuito dell’app;
  • sincronizzazione dei dati tramite Dropbox oppure iCloud;
  • potete importare le immagini dei vostri scontrini e salvarli nelle varie voci (per abilitare questa funziona, bisogna procedere con l’acquisto “in-app“);
  • possibilità di creare documenti PDF (per abilitare questa funziona, bisogna procedere con l’acquisto “in-app“);
  • protezione dati: non è necessario procedere con alcuna registrazione, tutti i vostri conti restano al sicuro sul vostro Mac e non vengono condivisi con gli autori del programma;
  • tutte le informazioni ben visibili ed in primo piano;
  • facile creare nuove categorie ed inserire nuovi dati;
  • possibilità di esportate i dati nei formati CSV oppure per Excel;

Tutti gli interessati possono procedere con il download gratuito cliccando qui: Link Mac App Store – Prezzo Gratis!

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.