MoneyWiz 2 – Arriva su Mac la nuova versione del potente gestore delle finanze

12 gennaio 2015 di Francesco Siciliani

La nuova versione di MoneyWiz, il famoso gestore delle finanze multipiattaforma (disponibile anche su iPhone e iPad), è arrivata su Mac portando con se più di 130 novità interessanti. Andiamo a dare un rapido sguardo a MoneyWiz 2.

screen800x500

MoneyWiz 2 - Finanza Personale (AppStore Link)
MoneyWiz 2 - Finanza PersonaleSilverWiz LtdCategoria: Finanza

Per chi non conoscesse MoneyWiz specifichiamo che è un software molto potente e interessante, capace di farci gestire al meglio le nostre finanze, i nostri risparmi, i nostri conti, i bilanci, le spese, le entrate, ecc. Tutti i dati poi sono salvati, al sicuro, nell’app e sono sincronizzati con le versioni mobile per iPhone e iPad.

L’applicazione migliora tantissimo in questa versione e si presenta rapida, intuitiva e comoda da usare. Potremo tenere traccia di tutti i conti, delle uscite, delle entrate, potremo usare valute differenti, ricercare determinate operazioni, connetterci al nostro conto bancario online per sincronizzare tutti i dati, usare svariati tipi di account per separare i conti, dare una rapida occhiata ai report, salvarli ed esportarli, programmare e controllare bollette e pagamenti, gestire il budget, usare le categorie e la calcolatrice integrata per eseguire piccoli conti, e tanto altro ancora. Il tutto viene messo in sicurezza in modo tale da evitare perdite di dati sensibili degli utenti.

L’app pesa circa 12MB e richiede OS X 10.8 o successivi per funzionare. Potete scaricarla dal Mac App Store al prezzo di 24,99€. La funzionalità di “integrazione automatica con i conti bancari online” può essere acquistata in-app tramite pagamento mensile o annuale in abbonamento.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.