Tadam: utile timer per gestire al meglio la tecnica del pomodoro

31 agosto 2016 di Fabio Padula

La nota strategia di gestione del tempo conosciuta con il nome “pomodoro” viene spesso utilizzata per gestire al meglio il proprio lavoro. Su Mac App Store è da poco disponibile un nuovo timer che vi consentirà di focalizzarvi sul vostro progetto permettendovi di raggiungere il prima possibile gli obiettivi prefissati.

Tadam

Graficamente poco invasiva, utile e di facile utilizzo. Queste le principali caratteristiche della nuova app Tadam: Stay focused at work pubblicata su Mac App Store dall’autore Radoslaw Pietruszewski. Trattasi di un comodissimo e utile timer per Mac che si basa sulla nota tecnica di gestione del tempo conosciuta al mondo come tecnica del pomodoro. Quando si è al computer per svolgere i propri compiti, bisogna concentrarsi al meglio per poter raggiungere l’obiettivo prefissato. Con una connessione ad internet, i vari giochi, i programmi per svagarsi, ecc., è facile perdere di vista il proprio obiettivo. Distraendoci non faremo altro che rimandare e aumentare i tempi di completamento del nostro lavoro. E’ qui che entra in gioco la tecnica del pomodoro.

Tadam: Stay focused at work è il timer settato a 25 minuti, il tempo –i così detti pomodori– che dovrete focalizzarvi unicamente sul lavoro da svolgere. Terminati questi 25 minuti, avrete 5 minuti di pausa per svagarvi. Ad ogni ciclo composto da 4 pomodori, la pausa sarà dai 15 ai 20 minuti. In breve spiegata la tecnica pomodoro. L’app di oggi gestirà per voi tale metodo con un semplice timer che andrà a posizionarsi nella barra dei menu del vostro Mac. Il prezzo non è sicuramente tra i più convenienti, ma in molte situazioni un’app simile può tornare molto utile.

Link – Prezzo 4,99 €

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.