Adobe aggiorna Flash Player, Reader e Acrobat per risolvere diverse vulnerabilità

11 gennaio 2017 di Francesco Siciliani

Alcuni prodotti Adobe soffrono di parecchie vulnerabilità, ormai è un dato di fatto. La società ha rilasciato alcuni aggiornamenti dedicati a Flash Player, Reader e Acrobat per correggere diversi problemi di sicurezza.

adobe1

Adobe Systems ha rilasciato degli aggiornamenti di sicurezza per il suo Flash Player, Adobe Reader e Acrobat in modo da ridurre i problemi di sicurezza e le falle che potenzialmente rendono vulnerabili i computer agli attacchi di hacker e malintenzionati.

L’aggiornamento di Flash Player risolve 13 vulnerabilità, tra le quali 12 capaci di far eseguire codice in remoto. Chiaramente agli utenti è consigliato aggiornare Flash Player alla versione 24.0.0.194 su Windows, Mac e Linux. Il plugin di Flash Player plug-in integrato in Google Chrome, Microsoft Edge e Internet Explorer si aggiornerà automaticamente e autonomamente.

Gli aggiornamenti di Adobe Reader e Acrobat risolvono 29 vulnerabilità, tra le quali 28 capaci di eseguire codice malevolo. Adobe non ha rilasciato i dettagli sull’utilizzo delle vulnerabilità quindi non è possibile sapere se qualcuno ne ha mai approfittato.

Fonte: PC World

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.