Scoperte due vulnerabilità in Safari

16 marzo 2017 di Francesco Siciliani

Sono state scoperte due nuove vulnerabilità in Safari in occasione della conferenza annuale di Pwn2Own. Si tratta di due vulnerabilità che permetterebbero l’accesso root su macOS. Un terzo tentativo è fallito.

I dettagli completi di entrambe le problematiche saranno forniti ad Apple in modo che i bug possano essere risolti prima di diventare pubblici.

Ricordiamo che, di recente, sempre più interesse da parte degli hacker è stato indirizzato presso il browser di Apple, Safari. Quando ne sapremo di più vi aggiorneremo.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.