Come cancellare tutte le icone delle applicazioni da Launchpad [Guida SlideToMac]

martedì, 26 luglio 2011 di Andrea Delvecchio in Guide SlideToMac, Lion, Tutorials

Tra le novità più interessanti di Lion, anche per il suo essere visibilmente mutuato da iOS, il Launchpad (qui trovate tutte le info al proposito) sta però avendo qualche problema ad essere “accettato” ed utilizzato regolarmente da tutti; i due maggiori problemi sono da un lato il fatto di avere una enorme quantità di icone disposte “a caso” e dall’altro l’impossibilità di eliminare tramite il Launchpad le app che non sono state scaricate da Mac App Store. Vediamo insieme come uscire in modo semplice da questo impasse, per sfruttare appieno le potenzialità di Launchpad.

Avendo installato Lion su Snow Leopard, anche voi vi sarete trovati il Launchpad letteralmente intasato di applicazioni almeno apparentemente buttate lì un po’ a caso (in un ordine alfabetico aperto però a numerose eccezioni) e con poche o nessuna cartella; se poi avete provato ad eliminare alcune di queste applicazioni o semplicemente a spostarle (tenendo premuto il tasto sinistro del mouse o mantenendo il tap su di una icona con il Trackpad, tutte le icone iniziano a traballare -proprio come in iOS- permettedoci di spostarle od eliminarle) avrete notato che solo alcune app presentano l’icona con la “X” bianca su fondo nero nella parte superiore sinistra; questo perché solo le applicazioni scaricate da Mac App Store possono essere eliminate in questo semplicissimo modo tramite Launchpad.
Insomma, è probabile che in molti casi, dopo una occhiata e qualche timido tentativo di utilizzo, questa funzionalità di Lion sia stata rapidamente accantonata.

Bene, con la guida di oggi vi vogliamo mostrare una procedura da Terminale che eliminerà contemporaneamente tutte le icone dal Launchpad (attenzione, elimineremo solo le icone e non le relative applicazioni!) per poterlo così reimpostare ex novo a nostro piacimento; una volta infatti che avremo azzerato il suo contenuto, basterà trascinare le applicazioni che vogliamo avere nel Launchpad direttamente sulla sua icona nel Dock per organizzarle facilmente secondo le nostre necessità.

Come sempre, prima di mettere mano al Terminale, consigliamo vivamente a tutti di eseguire un backup. Infatti, sebbene questa proceduta sia stata testata senza alcun problema da noi di  SlideToMac, è sempre consigliabile tutelarsi da eventuali incidenti di percorso. Per lo stesso motivo vi mostreremo anche come eseguire un backup da Terminale del database di Launchpad prima di eseguire la cancellazione di tutte le icone.
Per evitare errori nella digitazione dei comandi sul Terminale (lettere maiuscole/minuscole e spazi sono spesso causa di errore in queste procedure) la cosa migliore è copiare (cmd + C) il testo che abbiamo scritto ed incollarlo (cmd + V) nel Terminale stesso. Specifichiamo inoltre che dopo aver digitato ogni singolo comando da Terminale è necessario premere “Invio”.

Dunque iniziamo aprendo il Terminale (Applicazioni-Utility-Terminale) e digitando il seguente comando:

mkdir ~/Desktop/DB_Backup

Con questo comando andiamo a creare una cartella sul desktop in cui salvare il nostro backup; il comando successivo è il seguente:

cp ~/Library/Application\ Support/Dock/*.db ~/Desktop/DB_Backup/

E serve a copiare il database nella cartella che abbiamo appena creato. In questo modo abbiamo creato un backup di sicurezza delle icone presenti nel nostro Launchpad.
Infine digitiamo quest’ultimo comando, quello che effettivamente cancella tutte le icone dal nostro Launchpad:

sqlite3 ~/Library/Application\ Support/Dock/*.db ‘DELETE FROM apps;’ && killall Dock

Se tutto è andato per il verso giusto ci troveremo il Launchpad contenente solo le cartelle che avevamo anche in precedenza (ma vuote); per eliminare anche queste dovremo trascinare nel Launchpad una app qualsiasi (tra quelle scaricate da Mac App Store), metterla nella cartella e poi toglierla di nuovo; con questa procedura potremo cancellare anche le cartelle vuote rimaste nel Launchpad. Ricordate che la procedura appena descritta elimina le icone dal Launchpad ma non le applicazioni, mentre cliccando sulla “X” elimineremo l’applicazione (che potrà comunque essere scaricata nuovamente dal Mac App Store).
Ora possiamo iniziare a riempire il Launchpad con le icone delle nostre app ed organizzarlo nel modo a noi più congeniale (ripetiamo che per aggiungere qualsiasi app al Launchpad è sufficiente trascinarne l’icona sull’icona del Launchpad del Dock).

E adesso vediamo insieme brevemente come -in caso di necessità- possiamo ripristinare il Launchpad così come era prima della pulizia che abbiamo appena eseguito. Anche in questo caso abbiamo bisogno del terminale. Digitiamo il seguente comando:

cd ~/Library/Application\ Support/Dock

Seguito da quest’altro:

open .

Attenzione allo spazio ed al punto dopo la parola “open”.
Si aprirà una cartella contenente un file con estensione .db; trasciniamo questo file nel cestino.
Ora apriamo in un’altra finestra del Finder la cartella contenente il backup che abbiamo creato all’inizio di tutta la procedura (la cartella si chiama DB_Backup e si trova sul desktop) e trasciniamo il contenuto di quest’ultima cartella di backup nella cartella che abbiamo aperto poc’anzi con il terminale e dalla quale abbiamo cestinato il file .db.
Per finire digitiamo sul terminale quest’ultimo comando:

killall Dock

A questo punto, cliccando sull’icona di Launchpad rivedremo tutte le nostre applicazioni (e cartelle), meravigliosamente caotiche e (quasi) inutilizzabili propri come erano prima di iniziare questo percorso.

Ma se non avete mai messo mano al Launchpad, o se volete ripristinarlo così come vi si è presentato alla prima apertura dopo l’installazione di Lion, ovvero sulla base di tutte le app contenute nella cartella Applicazioni, c’è un metodo ancora più semplice; sempre sul Terminale digitate

cd ~/Library/Application\ Support/Dock

Seguito da:

open .

Poi trascinate nel cestino il contenuto della cartella che verrà aperta dopo quest’ultimo comando. Ora digitate il solito

killall Dock

E a questo punto, all’apertura del Launchpad, si ricostituirà il database a partire da tutte applicazioni che sono installate sul nostro Mac.

Speriamo che questa guida vi sia stata utile ed aspettiamo la vostra opinione nei commenti.

[modificata da TUAW]


Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Unisciti alla nostra community su Facebook! Clicca Mi Piace!
L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.
  • http://twitter.com/DGiuly Giuliano Davanzo

    Interessante..proverò stasera questa operazione!
    Ho già provato invece a resettare il launchpad con l’ultima procedura descritta, ma quando il database si ricostituisce a me comuqnue non compaiono tutte le applicazioni installate! Ho provato anche a trascinare ad esempio l’icona di “Clean my Mac” sull’icona del Launchpad del dock, ma non me la aggiunge!!!
    Per caso ci sono app che per qualche motivo non vengono aggiunte comunque???
    Grazie!

    • http://twitter.com/Staserabrodino Andrea Delvecchio

      Caro Giuliano, io sono tra coloro che dopo mezz’ora dall’installazione di Lion avevano già eliminato l’icona dal Dock; ora me lo sto organizzando a mio piacimento, con le cartelle che voglio io e dove voglio io … altra cosa davvero!

      • http://twitter.com/DGiuly Giuliano Davanzo

        Io l’icona dal dock l’ho eliminata perchè preferisco usare la gesture apposita….però il launchpad non mi dispiace per nulla!
        Solo, ripeto, vorrei capire se sbaglio qualcosa io…visto che anche resettandolo mi reinserisce le stesse app di prima! e alcune app non le mette proprio, nemmeno facendo drag adn drop dell’icona sull’icona di launchpad…

        • http://twitter.com/Staserabrodino Andrea Delvecchio

          Mmmm
          è successo anche a me una volta e ho risolto il problema riavviando il Mac.
          La prima volta mi son ritrovato tutte le mie icone, ma dalla successiva la dashboard è rimasta vuota.
          Hai eliminato anche le cartelle vuote?
          Perché nel mio caso l’unica differenza tra la prima e la seconda volta è che nella seconda non ho eliminato quelle; immagino che ikl sistema riconosca un launchpad completamente vuoto e quindi in un qualche modo lo … rigeneri
          (Ma qui è la fantasia al potere!)

          • http://twitter.com/DGiuly Giuliano Davanzo

            No, non mi sono spoegato…non mi riferivo al reset completo del launchpad, ma alla cancellazione del file database con l’ultima procedura che hai descritto che dovrebbe portare ad avere tutte le app nel launchpad. Ecco facendo così a me alcune non compaiono comuqnue (tipo “Clean my mac”)

          • http://twitter.com/DGiuly Giuliano Davanzo

            No, non mi sono spoegato…non mi riferivo al reset completo del launchpad, ma alla cancellazione del file database con l’ultima procedura che hai descritto che dovrebbe portare ad avere tutte le app nel launchpad. Ecco facendo così a me alcune non compaiono comuqnue (tipo “Clean my mac”)

  • Anonimo

    una procedura farruginosa che l’utente è costretto a mettere in campo per sopperire a una progettazione ancora una volta blindata di Apple.
    Vi segnalo che non si legge al completo la terza riga di comando da copiare sul terminale

    • http://twitter.com/Staserabrodino Andrea Delvecchio

      Su mac o su Mobile?
      Comunque il comando è questo:
      sqlite3 ~/Library/Application Support/Dock/*.db ‘DELETE FROM apps;’ && killall Dock
      :-)

      • Anonimo

        …grazie per la tua risposta, apprezzo la tua proverbiale solerzia e la tua gentilezza.
        Cmnq la procedura per me che ho dimestichezza con Terminal non è affatto complicata, ma parlo in generale per quegli utenti che sono alle prime armi con il MAC o che hanno acquistato da poco un MAC col nuovo sistema operativo.

    • http://twitter.com/Staserabrodino Andrea Delvecchio

      E poi, farraginosa è sicuramente la mia prosa ( e me ne scuso!), ma la procedura è fatta di tre comandi e la si esegue letteralmente in meno di un minuto … :-)

      • Igor

        Col copy paste, in ancor meno tempo ;-)

  • http://www.facebook.com/Sciaraps Marco Sciarappa

    Basta copiare questi 3 file/cartelle di una app presa nel Mac App Store e con il tasto tasto destro andare su mostra contenuto pacchetto > Contents > e copiare 1) _CodeSignature 2)_MASReceipt 3)CodeResources. Adesso le incolliamo nell’Applicazione (stesso percorso mostra contenuto pacchetto > Contents )che non si può eliminare tramite Launchpad.

    • http://twitter.com/Staserabrodino Andrea Delvecchio

      Se ho ben capito è una procedura da eseguire per ogni singola app …
      corretto?

      • http://www.facebook.com/Sciaraps Marco Sciarappa

        Esatto

        • http://twitter.com/Staserabrodino Andrea Delvecchio

          Azzzzz
          Ho appena svuotato launchpad … e come faccio ora a provare? ;-)

          Grazie Marco

          • http://www.facebook.com/Sciaraps Marco Sciarappa

            mmm prova a vedere se c’è qualche applicazione che non spunta la “x” di elimina nel Launchpad e se è c’è prova a copiarci i file che ho scritto prima.

            Di niente Andrea

        • http://www.facebook.com/Sciaraps Marco Sciarappa

          mmm prova a vedere se c’è qualche applicazione che non spunta la “x” di elimina nel Launchpad e se è c’è prova a copiarci i file che ho scritto prima.

          Di niente Andrea

  • http://twitter.com/zoominside zoominside

    In effetti ero tra quelli che aveva accantonato (momentaneamente) il launchpad, ma ora lo riprendo.

    Grazie per la guida.

  • Mosemove

    io molto semplicemente ho spostato nella prima pagina le app che uso maggiormente e le altre le ho lasciate dalla seconda pagina in poi!
    Semplice ed efficace

    • http://twitter.com/Staserabrodino Andrea Delvecchio

      Hai ragione; ma immagina se nel launchpad ti fossi trovato più di 500 applicazioni … a me la voglia di spostare è passata in un battibaleno!

      • Mosemove

        assolutamente, all’inizio infatti sono rimasto un po’ scioccato, poi ho visto che a spostarle si riusciva abbastanza velocemente…

  • paolo

    salve a tutti, scusate l’OT….ho un problemino con lion: da quando l’ho installato il macbook white (2010) ho i seguenti problemi:
    1-è rallentato sensibilmente
    2-il programma Anteprima va continuamente in crash nn permettendomi più di aprire nessuna foto pdf ecc
    3- ho una partizione bootcamp che nn viene piu riconosciuta su mac ( all’avvio premendo alt la vede tranquillamente)

    Avete qualche consiglio per risolvere qst 3 problemi???….vi ringrazio in anticipo…siete i migliori ;)

  • Brelma

    Ho eliminato tutte le icone come descritto sopra. Solo non riesco a trascinare nessuna applicazione nella launchpad!!
    Qualcuno sa come fare?

    • http://twitter.com/Staserabrodino Andrea Delvecchio

      Apri la cartella delle Applicazioni, e trascinale (singolarmente o in gruppo) sull’icona di Launchpad nel Dock. Nel,a mia prova ha funzionato alla perfezione.
      Se qualcosa non va prova a riavviare il Mac e riprovaci.
      E fammi sapere, ovviamente.

      • Brelma

        Ok, così funziona… Semplice, ma non ci arrivavo!! Mille grazie!
        Ovvio comunque che poi non si possono cancellare singolarmente.
        A parte le app scaricate da App Store tutte le altre rimangono, quindi, prima di aggiungerle, occorre valutare attentamente il da farsi…. Che palle!!

      • Brelma

        Funziona, grazie Andrea!

  • gigi calabrò

    Andre’ metti anche gli screenshots dei vari passaggi. Una guida solo scritta non e’ mai efficace al 100%. Fidati. :-)

    • http://twitter.com/Staserabrodino Andrea Delvecchio

      Provvederò (magari con la prossima) :-)
      Grazie Gigi

  • Brelma

    Funziona Andrea! Grazie mille!
    Rispondo qui perché diretto non me lo posta!

  • Giuseppe Marino

    Si bellissimo ed interessante… pero il problema e che seguendo tutta la procedura, mi rifaccio il lauchpad con le applicazioni che voglio io; il problema è che basta aprire un applicazione che questa va’ a inserirsi automaticamente dentro il lanchpad… è una cosa evitabile o no?

    • http://twitter.com/Staserabrodino Andrea Delvecchio

      Mmmm
      a me non è successo ….
      faccio qualche prova ulteriore …. :-)

  • Antonio

    Grazie davvero mi scocciava avere centinaia di icone.. nemmeno usavo la funzione troppo incasinata, ora posso godermi il lio Launchpad grazie ancora ragazzi

  • Anonimo

    ottimo! ora il launchpad è davvero comodo :) con solo l’essenziale!
    voglio condividere una cosa che ho scoperto a riguardo …
    quando l’ho svuotato, mi erano rimaste delle cartelle inutili per me … anche tenendo premuto per farle traballare, non compariva la X per cancellarle … allora ho trascinato un’app dentro una delle cartelle incriminate e poi l’ho ritirata fuori, così la cartella si è cancellata da sola :)

    bye bye

  • Anonimo

    Ho provato in tutti i modi a spostare un’app dentro al Launchpad dopo averlo svuotato ma niente! Non ne vuole sapere di inserirmela! Perché?

  • Anonimo

    Adesso è andato. Chissà come mai prima non andava…

  • Ivan Mainetti

    per chi volesse cancellare anche tutte le cartelle, dopo aver eseguito il comando per cancellare le icone, può usare questo “sqlite3 ~/Library/Application Support/Dock/*.db ‘DELETE FROM groups;’ && killall Dock”

    ciao

  • Ivan Mainetti

    anzi no.. ho fatto danno, non fatelo

    • Ivan Mainetti

      questa funziona per cancellare le cartelle:
      sqlite3 ~/Library/Application Support/Dock/*.db ‘DELETE FROM groups WHERE title=”[nome cartella]“‘

      bisogna cancellarne una per volta sostituendo [nome cartella]

      ciao.

  • Pingback: Launchpad Control, un valido aiuto per sfruttare al meglio il Launchpad di Lion - SlideToMac