Come scoprire il percorso dello sfondo sulla scrivania – Guida SlideToMac

lunedì, 21 novembre 2011 di Fabrizio Degni in Guide SlideToMac

OS X ha tra i suoi pregi quello di essere strutturato in modo impeccabile per l’organizzazione dei file, tuttavia alcuni potrebbero essere salvati in percorsi non predefiniti.

Lo sfondo della nostra scrivania è un elemento irrinunciabile per gran parte dei Mac-users ed in un certo qual modo rispecchia anche lo stato d’animo o il periodo che si sta vivendo, per cui non è raro che gironzolando in rete si trovi un wallpaper particolare e che in meno di un secondo lo si faccia proprio ignorando sia il nome sia il percorso con cui ed in cui è salvato. Non conoscendo il nome diventa impossibile sguinzagliare Spotlight salvo il ricorrere a ricerche per data o ultima modifica, che richiederebbero più tempo del trucco oggetto della guida.

Avvalendoci della Console Terminale inseriremo un comando in grado di mostrarci direttamente sulla Scrivania il percorso in cui è conservato lo sfondo, che raggiungeremo tramite la funzione Vai alla cartella Finder.

I passi da seguire:

  • Apriamo anzitutto la Console Terminale da /Applicazioni/Utilities/
  • Dalla shell, digitiamo il comando seguite (è possibile inserirlo anche tramite copia-incolla)

defaults write com.apple.dock desktop-picture-show-debug-text -bool TRUE;killall Dock

  • Minimizziamo le finistre aperte per scoprire il percorso, direttamente stampato sullo sfondo
  • Dopo aver trovato il percorso, è possibile ripristinare lo stato originario dello sfondo, senza mark, digitando:

 

defaults delete com.apple.dock desktop-picture-show-debug-text;killall Dock

 

Il refresh di sfondo e dock avviene tramite il comando killall Dock  poiché, altrimenti, si sarebbe dovuto eseguire un logout o un riavvio del sistema.

Fonte: OSXDaily

 

 


 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

Unisciti alla nostra community su Facebook! Clicca Mi Piace!
L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.