Un nuovo brevetto per l’antenna 3G su MacBook Pro

mercoledì, 09 novembre 2011 di Giuseppe Migliorino in Brevetti

Non sappiamo se i MacBook integreranno mai un’antenna 3G, ma i tanti brevetti pubblicati da Apple sembrano confermare che questa novità è al vaglio degli ingegneri di Cupertino. E un nuovo brevetto pubblicato in queste ore non fa che rafforzare tale tesi.

Il brevetto mostra un MacBook dotato di antenna LTE e anche di modulo GPS. Due caratteristiche che consentirebbero di navigare in mobilità senza dover usare chiavette esterne e di sfruttare la funzione Find My Mac (utile per ritrovare un apparecchio rubato…) con maggiore precisione.

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.
  • Iphosergio

    beh che c’è di strano? tempo fa avevate riportato la notizia di un macbook prototipo che già aveva questo tipo di antenna…. 

  • Anonimo

    l’ideale sarebbe se fosse integrata in tutti i macbook pro ed air.. senza più la stupida distinzione di averla come funzione extra a pagamento… così può usufruirne anche chi non la usa spesso..

  • Anonimo

    Ma che cosa ve ne fate! Dovreste comunque pagare per usare il 3G, basta il tethering e l’abbonamento che già state pagando con il telefonino.

  • Pingback: Un nuovo brevetto per l’antenna 3G su MacBook Pro! | TechEarthBlog()