Apple continuerà ad offrire supporto per gli iMac 2011, almeno negli USA

27 Febbraio 2018 di Giuseppe Migliorino

Apple ha annunciato con un documento interno che sta lanciando un nuovo programma pilota che consentirà agli Apple Store e ai centri autorizzati di continuare a offrire assistenza per gli iMac da 21,5 “e 27 pollici rilasciati a metà 2011, nonostante saranno classificati come vintage tra poche settimane.

Il programma pilota sarà disponibile negli Stati Uniti tra il 1 ° marzo 2018 e il 31 agosto 2018, in base alla disponibilità dei componenti da parte di Apple, secondo il documento interno della società ottenuto da MacRumors. Al termine del progetto pilota, le riparazioni saranno disponibili solo in California e in Turchia, come richiesto dalla legge.

Apple e i fornitori di servizi autorizzati possono di solito riparare il display, la scheda logica, la scheda grafica, il disco rigido o l’SSD, l’alimentatore e altri componenti dell’iMac, in base alla disponibilità dei pezzi di ricambio. Non è chiaro se l’update della RAM e gli aggiornamenti sullo spazio di archiviazione continueranno a essere offerti.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.