In arrivo un Mac Pro modulare nel 2019

05 aprile 2018 di Giuseppe Migliorino
FEATURED

Con il rilascio dell’iMac Pro, Apple non sembra aver abbandonato la linea “Mac Pro” e, anzi, stando a nuove fonti e da alcune dichiarazioni fornite da rappresentanti Apple pare proprio che nel 2019 vedremo delle interessanti novità.

Nel 2019, Apple potrebbe lanciare un inedito Mac Pro di tipo modulare, che permette agli utenti di potenziarlo in modo semplice, costoso e veloce. Apple ha più volte confermato ufficialmente che la linea Mac Pro non sarebbe stata interrotta, malgrado il rilascio dell’iMac Pro, quindi è molto probabile che un nuovo modello venga presentato proprio nel 2019.

A Cupertino, un intero team (chiamato Pro Worlkflow) si sta dedicando alla realizzazione di questo dispositivo che, ovviamente, è pensato per i professionisti del settore video/foto/audio. Apple avrebbe assunto anche dei professionisti creativi come consulenti per capire le loro esigenze e strutturare un Mac Pro perfetto per questa tipologia di utenza. Insieme al nuovo Mac Pro, sarà rilasciato anche un display professionale.

Per la prima volta, quindi, consulenti esterni hanno suggerito ad Apple come strutturare un dispositivo, in questo caso il prossimo Mac Pro. Chiaramente si tratta di suggerimenti di carattere generale, ma che Apple terrà debitamente in considerazione. E forse, la scelta di creare un Mac modulare è partita proprio dai feedback dei professionisti creativi. Inoltre, Apple si concentrerà soprattutto sull’ottimizzazione dei tempi: i professionisti vogliono svolgere il miglior lavoro possibile nel minor tempo, e su questo punto avranno un ruolo fondamentale processore e ottimizzazione software. Di sicuro, il Mac Pro sarà compatibile con le eGPU già supportate dall’ultima versione di macOS High Sierra. In questo modo, chi ha bisogno di prestazioni avanzate non dovrà per forza di cose sostituire la scheda interna.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.