Rise of the Tomb Raider arriva su Mac App Store

19 Aprile 2018 di Fabio Padula

Arriva su App Store “Rise of the Tomb Raider”, l’attesissimo sequel in cui la famosa Lara Croft non sarà più una semplice sopravvissuta! E’ arrivato il momento di esplorare le regioni più antiche e remote della terra, alla scoperta del segreto dell’immortalità.

In molti lo aspettavano ed ora è finalmente disponibile anche su Mac App Store: Rise of the Tomb Raider è il più recente gioco dedicato alla famosa avventuriera Lara Croft. I download richiede poco più di 31 GB ed è richiesto macOS 10.13.4 per il corretto funzionamento. Un gioco considerato ideale a partire dal diciassettesimo anno di età.

Rise of the Tomb Raider [link – Prezzo 32,99 €] è la nuovissima avventura intrapresa da Lara Croft. Vicende piene di azione e viaggi in cui visiterete rovine bruciate dal sole siriano alle montagne ghiacciate della Siberia. La giovane e bellissima archeologa andrà alla scoperta delle tombe più antiche e misteriose, dovrà supererà e sconfiggere i suoi nemici, cercando di entrare le leggenda.

Rise of the Tomb Raider si presenta come un pacchetto celebrativo dei 20 anni, che arricchisce il gioco di base con tutta la collezione dei contenuti scaricabili. Scopri i segreti del Maniero Croft in Legami di sangue, scopri la verità che si nasconde dietro a un orrore mitico in Baba Jaga: Il tempio della strega, impedisci l’esplosione di un’epidemia mortale in Fredda oscurità e affronta le ondate di nemici soprannaturali in L’incubo di Lara. In modalità “Stoicismo”, sopravvivi all’implacabile natura siberiana in solitaria o insieme a un altro giocatore. Un’avventura che garantisce dalle 30 alle 40 ore di gioco.

Prima di procedere con il download, date un’occhiata ai requisiti minimi richiesti per un corretto funzionamento del game:

  • Processore: 2,3GHz
  • RAM: 8GB
  • Grafica: 1,5GB
  • macOS: 10.13.4
  • Spazio libero: 36GB
REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.