MacBook Pro 13: sostituzione batteria gratuita. Verificate qui il vostro modello

21 Aprile 2018 di Nikolas Pitzolu

Apple ha diramato una comunicazione che spiega come alcuni modelli di MacBook Pro 13 siano affetti da un problema legato alla batteria e propone la sostituzione gratuita!

Dopo un’attenta analisi e delle verifiche interne e a campione presso i clienti che utilizzano il MacBook Pro da 13 pollici, la società di Cupertino ha aperto un programma di sostituzione batteria per i modelli che sono affetti da problemi all’unità batteria.

Chiaramente non tutti i modelli ne potranno beneficiare (quelli con la Touch Bar ad esempio non rientrano in nessun caso) e Apple ha indicato che i prodotti coperti dal programma sono quelli fabbricati tra ottobre 2016 e ottobre 2017. 

Ancora più nello specifico, se avete un dispositivo con qualche problema e leggete questo articolo, vi spieghiamo come verificare il prodotto per capire come dovete comportarvi.

Collegatevi a questo link e immettete il codice che vedete sul vostro notebook capovolto, precisamente nella parte posteriore vicino ai marchi di conformità.

In alternativa, lo stesso codice, è possibile trovarlo sulla confezione originale, proprio sovrastante l’etichetta del codice a barre.

Il sistema vi restituirà la verifica sul codice e vi dirà se rientrate nel programma di sostituzione gratuita della batteria.

Apple certifica anche che la garanzia del prodotto non ripartirà per altri 12 mesi dall’intervento ma sarà rispettato la data d’acquisto.

Altresì, chi avesse già sostituito la batteria in un centro Apple ufficiale, è invitato a chiedere rimborso esponendo per mail il documento che attesta la riparazione e il costo sostenuto.

Se avete il prodotto e non riscontrate nessun problema, avete un tempo di 5 anni per poter aderire al programma, entro la quale le batterie non verranno più sostituite.

L’intervento vi priverà del vostro MacBook Pro da 13 pollici per un tempo che va dai tre ai cinque giorni, comunque sarà possibile prenotare un appuntamento ove il centro Apple autorizzato che se ne occuperà deciderà di gestirlo così, a sua discrezione.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.