Il throttling dei MacBook Pro 2018 è solo un bug, disponibile il fix ufficiale

24 Luglio 2018 di Luca Ansevini

Ha ovviamente fatto molto discutere il problema di throttling delle CPU Intel i9 installate sui nuovi MacBook Pro 2018 da 15 pollici ma niente paura. Secondo quanto ufficializzato da Apple si tratterebbe solo di un bug di tipo software.

L’azienda ha infatti avviato accurate indagini in merito alla problematica segnalata alcuni giorni fa e diventata ormai un tormentone in rete. L’esito delle indagini ha rivelato che la natura di questo problema è dovuta ad un semplice bug del sistema.

Cupertino è ovviamente corsa subito ai ripari rendendo disponibile un nuovo fix per macOS High Sierra. L’aggiornamento 10.13.6 è infatti volto esclusivamente a rimuovere i problemi di throttling delle CPU Intel i9, ripristinando la corretta operatività della CPU evitando i problemi segnalati.

Tale aggiornamento (nello specifico identificato con il numero build 17G2208) non risulterà però visibile a tutti i Mac ma bensì solo a quelli interessati dal problema. Per poter aggiornare il vostro dispositivo sarà possibile utilizzare il consueto metodo di rilascio degli aggiornamenti disponibile su macOS ma è anche possibile accedere ad un download diretto, disponibile al seguente link.

Se siete tra i fortunati possessori del nuovo fiammante MacBook Pro 2018 dotato di tale CPU è quindi caldamente consigliato procedere all’installazione del nuovo aggiornamento, così da sprigionare tutta la potenza di calcolo del dispositivo.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.