Firefox si aggiorna: ecco la compatibilità con la Dark Mode automatica di macOS Mojave

06 settembre 2018 di Nicolò Pozzati

La nuova versione di Firefox, il popolare browser per ambiente desktop e mobile di Mozilla, introduce oggi la possibilità di riconoscere l’adattamento automatico alle condizioni di luminosità, integrandosi perfettamente con la dark mode automatica di macOS 10.14 Mojave.

Una feature, questa, già vista qualche settimana fa sulla versione del browser per smartphone, che oggi fa la sua apparizione anche sui laptop di Apple. Sicuramente, la dark mode automatica è una tra le novità più apprezzate dagli utenti. Firefox 62, questo il build number della nuova release, permetterà quindi una migliore coerenza grafica all’interno del sistema operativo.

Il changelog dell’aggiornamento, tuttavia, non termina qui: troviamo infatti il support a un maggior numero di font, un ampliamento del tab dei preferiti e la possibilità di eliminare i dati del proprio account semplicemente disconnettendosi dal Firefox Sync su browser desktop.

L’update di Firefox sarà immediato, nel caso in cui già sia installato sui vostri mac: vi basterà semplicemente confermare la volontà di aggiornare il software tramite il popup che comparirà una volta aperto il browser.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.