Mac Pro: CPU Xeon a 28 GHz e 28 Core per il nuovo modello?

08 ottobre 2018 di Nikolas Pitzolu

Oggi Intel ha svelato il nuovo catalogo di processori ad alte performance e il nuovo Xeon a 28 Core potrebbe essere installato nel nuovo Mac Pro!

Intel ha presentato una nuova linea di processori che alzano ulteriormente l’asticella prestazionale verso l’alto. Lo Xeon W-3175X ad esempio è una CPU formata da 28 core e 56 Thread, può essere accoppiata ad una RAM massima di 512 GB e può raggiungere velocità di clock pari a 4,3 GHz in Turbo Boost. Questa elevata potenza di calcolo strizza l’occhio ai professionisti che hanno bisogno di processare un’enorme mole di dati.

Ovviamente per alimentare questo hardware serve potenza ma, sopratutto, ci scontriamo con un TDP elavato che gira attorno ai 255 Watts. Nonostante questo grande calore da dissipare, Apple sta lavorando ad una nuova versione di Mac Pro e potrebbe essere questa la nuova CPU scelta per creare una potente macchina. Unico “problema”: lo Xeon W-3173X sarà disponibile da dicembre quindi se così fosse se ne riparlerà l’anno prossimo.

Tornando a parlare brevemente di ciò che è stato annunciato da Intel, elenchiamo:

  • Intel Core i9-9900K: dispone di 16 core e 16 thread, una velocità di clock di 3,6 GHz con un Turbo Boost che può raggiungere i 5 GHz e, infine, una compatibilità con RAM DDR4 e moduli con velocità di 2,6 GHz. La cache L3 è pari a 16 MB;
  • Intel Core i7-9700K: dispone di 8 core e 8 thread, una velocità di clock che raggiunge i 3,6 GHz e un Turbo Boost che si spinge a 4,9 GHz. La cache L3 è pari a 12 MB;
  • Intel Core i5-9600K: dispone di 6 core, una velocità di clock che raggiunge i 3,7 GHz e un Turbo Boost che arriva sino a 4,6 GHz. La cache L3 è pari a 9 MB.

A differenza della famiglia Xeon, la gamma Core i9, i7 ed i5 sarà disponibile alla vendita dal 19 ottobre. Immaginiamo che sarà ampiamente utilizzati dai produttori, anche lato PC/Notebook da Gaming.

Apple potrebbe presentare i nuovi Mac (si parla di iMac, MacBook e Mac mini) in un evento che si terrà a fine ottobre. Questo è quindi il momento ideale per vendere il proprio Mac se desiderate acquistarne uno nuovo, o per pensare di acquistarne un ricondizionato certificato che vi farà risparmiare un bel po’ di soldi.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.