Vendite dei Mac in declino, gli utenti attendono i nuovi modelli

11 ottobre 2018 di Giuseppe Migliorino

I dati pubblicato da Gartner confermano che il mercato dei PC è in calo anche nel terzo trimestre del 2018, comprese le vendite dei Mac che fanno registrare un -8.5% su base annua.

I dati del terzo trimestre del 2018 non sono positivi per Apple, visto che l’azienda ha venduto 4.9 milioni di Mac da luglio a settembre, con un calo dell’8.5% rispetto allo stesso periodo di un anno fa. In totale, le vendite dei Mac nel terzo trimestre hanno rappresentato il 7.3% dell’intero mercato PC a livello globale, con Apple che si posiziona al quarto posto tra i maggiori produttori.

Lenovo si conferma leader di questa classifica con 15.8 milioni di PC venduti e una quota di mercato del 23.6%, seguita da HP (21.8%) e Dell (16%).

Gli analisti di Gartner affermano che il mercato dei PC è in una fase di stabilizzazione, dopo oltre sei anni di contrazione. Non a caso, nel terzo trimestre del 2018 sono stati venduti 67.2 milioni di PC, lo 0.1% in più rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Insomma, qualcosa si sta muovendo.

In una situazione come questa, fa quindi ancora più notizia il fatto che Apple abbia perso oltre 8 punti percentuali anno su anno, ma Gartner ha una spiegazione: gli utenti stanno aspettando i nuovi modelli. A fine ottobre, infatti, Apple dovrebbe presentare nuovi MacBook Pro, ma anche un inedito MacBook da 13 pollici oltre, forse, ai nuovi iMac e Mac mini.

Per ora, la piccola risalita del mercato è guidata dai PC Windows 10, ma per il quarto trimestre del 2018 ci si attende un impennata nella vendita dei Mac.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.