Apple presenta il nuovo Mac Mini con sei core: si parte da 919€

30 ottobre 2018 di Francesco Siciliani
FEATURED

Apple ha presentato il nuovo Mac Mini durante l’evento mediatico a New York. Il più piccolo dei desktop Apple viene completamente rinnovato. Scopriamolo.

Il Mac mini quindi è vivo e non è stato dismesso dalla società californiana. Ora torna in una veste completamente nuova e arriva con tante migliorie hardware, più potenza e un nuovo design molto piacevole.

Dopo averlo presentato in un video molto bello, in stile film di fantascienza, Apple ha mostrato al mondo il nuovo Mac mini, un prodotto completamente rinnovato, a partire dal design e dalla nuova colorazione Space Gray.

Piccole chicche: questo prodotto integra il 60% di plastica riciclata e il 100% di alluminio riciclato.

Hardware

Vengono rinnovati i processori che arrivano ad un massimo di sei core (si parte dal quad-core), di ottava generazione, con grafica integrata più veloce del 60%.

Tutto questo si traduce in performance maggiori rispetto al passato. A livello di memoria, questo nuovo Mac mini arriva ad un massimo di 64GB di RAM (si parte da 8GB), da ben 2666MHz. Davvero hardware di prima categoria. La memoria SSD arriva ad un massimo di 2TB ed è più veloce, quindi capace di offrire performance di altissimo livello.

Arriva anche qui il chip di sicurezza e di supporto T2 che esegue diverse operazioni, oltre a garantire la sicurezza del prodotto e dei dati sensibili. A livello di connettività troviamo quattro porte Thunderbolt 3, una porta HDMI e due USB di tipologia tradizionale (USB-A). Presente la connettività 10GB Ethernet.

Questi Mac mini quindi raggiungono livelli molto elevati e possono essere usati anche per operazioni molto importanti, volendo anche da server, combinati insieme. Chiaramente, questo Mac arriva senza monitor, come è sempre stato quindi sarà necessario prevedere l’acquisto di un monitor all’altezza per sfruttarlo al meglio.

Prezzi e configurazioni

La configurazione iniziale, con 8GB di RAM, chip quad-core i3 e 128GB di Storage SSD parte da 799 dollari. Le altre opzioni avranno chiaramente costi differenti. Disponibile dal 7 Novembre, pre-ordinabile da oggi.

In Italia, il nuovo Mac mini partirà da 919€ in configurazione base e arriverà a 1269€ con processore Intel i5 con 6 core, 8GB di RAM e SSD da 256GB. Il modello al top con processore Intel i7 da 6 core, 64GB di RAM, SSD da 2TB e Ethernet 10GB costerà 4989€, una cifra davvero molto alta. Potete personalizzare la vostra configurazione sul sito ufficiale Apple.

Non appena scopriremo i prezzi italiani e tutti i dettagli sulle altre configurazioni aggiorneremo l’articolo.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.