Apple presenta il nuovo MacBook Air con Retina Display

30 ottobre 2018 di Giovanni Longo (@giolongoo)
FEATURED

In una cornice dinamica e molto calorosa Apple apre l’evento odierno presentando un completo redesign dell’iconico e amatissimo MacBookAir.

Display

Il nuovo MacBook Air con Retina Display è provvisto di uno schermo da 13.3 Pollici di diagonale da 4 Milioni di pixel (il numero di pixel è stato quadruplicato rispetto alla vecchia generazione), una fedeltà cromatica migliorata e dei bordi ridotti. Scompaiono gli iconici (e grandi) bordi in alluminio per far spazio a cornici nere ridotte in pieno stile MacBook Pro.

La risoluzione sale quindi a 2560×1600, una profondità del colore maggiorata del 48% e un angolo di visione maggiorato, un salto in avanti netto rispetto al passato.

CPU

MacBookAir con Retina Display monta una CPU Dual Core, dell’ottava generazione di chipset Intel. Il disco rigido SSD fino al 60% più veloce rispetto alla precedente versione (notoriamente già molto performante).

TouchID e Chip T2

MacBook Air con Retina display è provvisto di TouchID e Chip T2.

Come sappiamo il TouchID provvede all’autenticazione, apre al pagamento online grazie ad Apple Pay mentre il chip T2 è un custom design di Apple che si occupa della cifratura dell’SSD, del management di funzione di sistema, fa da controller audio e video, abilita funzionalità come “HeySiri” e fa da encoder video hardware per formati come H264 ed HEVC.

Tastiera e TrackPad

Il nuovo MacBook Air arriva con tastiera di terza generazione con meccanismo a farfalla (l’ultima generazione più silenziosa con protezioni in silicone per impedire le sgradevoli problematiche occorse ai “vecchi” MacBook Pro). La retroilluminazione è singola, come nei moderi portatili Apple.

Il nuovo TrackPad è anch’esso preso in prestito dai modelli Pro: è più grande, supporta il ForceTouch ed è provvisto di feedback aptico.

Batteria

Apple promette la consueta super autonomia dedicata ai MacBook Air in grado di coprire un’intera giornata lavorativa e 12 ore di navigazione web in wireless (e 13 ore di riproduzione video su iTunes, a differenza delle 12 del vecchio MacBook Air).

Connettività

MacBookAir con Retina display è provvisto di 2 porte Thunderbolt 3, con supporto alla connessione di un display 5K, di una eGPU ed è in grado di ricaricare il nostro portatile. Sulla parte opposta è ancora presente il jack audio.

Prezzi, disponibilità e altro

MacBookAir con Retina Display è costruito, per la prima volta, con il 100% di alluminio riciclato, sono integrati due nuovi speaker più potenti con bassi migliori e 3 microfoni multi array.

Questo nuovo MacBook arriva in Italia a partire da 1.379 euro ed è ordinabile a partire da oggi online su apple.com.

La configurazione base parte da 8 giga di memoria RAM, processore i5 di ottava generazione (1.6Ghz con Turbo Boost fino a 3.6 Ghz) e 128 GB di disco SSD e costa, per l’appunto, 1379€.
Per portare la RAM a 16 GB occorrono 240€ extra.

Gli upgrade del disco SSD sono, invece, rispettivamente di 250, 500 e 1500 euro per le configurazioni da 256Gb, 500Gb e 1.5 TB.

MacBook Air con Retina Display  arriverà in colorazione oro, grigio siderale e argento e sarà disponibile negli store a partire da mercoledì 7 novembre.

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.