MacBook Air 2018, il teardown completo di iFixit

08 Novembre 2018 di Giuseppe Migliorino

Gli esperti di iFixit hanno hanno completato lo smontaggio completo del nuovo MacBook Air, per fornirci uno sguardo ravvicinato all’hardware dei questo dispositivo.

iFixit conferma che la tastiera del nuovo MacBook Air ha la stessa membrana in silicone sotto i tasti, come visto sull’ultimo MacBook Pro. Non c’è da sorprendersi, visto che entrambi utilizzano la stessa tastiera a farfalla di seconda generazione.

Successivamente, hanno capovolto il notebook sul lato inferiore e hanno svitato le viti pentalobe di Apple che richiedono uno speciale cacciavite. All’interno del MacBook Air troviamo una serie compatta di componenti, tra cui una piccola scheda logica, un ventilatore, un paio di altoparlanti di grandi dimensioni e un “dissipatore di calore per radiatore“.

iFixit ha proceduto alla rimozione della scheda logica, così da dare uno sguardo al chip di sicurezza Apple T2, insieme al controller Thunderbolt 3 di Intel, ai 128 GB di memoria flash di SanDisk e agli 8 GB di RAM LPDDR3 di SK Hynix.

iFixit ha scoperto che le due porte Thunderbolt 3 nel nuovo MacBook Air sono modulari e ha quindi apprezzato Apple per questa scelta progettuale, che permetterà una facile riparazione. Nel dispositivo troviamo anche dieci linguette adesive rimovibili che proteggono la batteria e gli altoparlanti del 49,9 Wh.

La batteria del nuovo MacBook Air è ancora incollata al case, ma Apple fornirà agli Apple Authorized Service Provider strumenti per rimuovere la batteria e reinstallarne una nuova uno senza la sostituzione del topcase.

In tutti gli altri modelli di MacBook e MacBook Pro con display Retina rilasciati dal 2012, Apple deve sostituire l’intero top case quando un cliente richiede una nuova batteria, quindi il cambiamento è una buona notizia sia per la riparazione che per l’ambiente.

Infine, iFixit ha confermato che anche il sensore Touch ID è modulare nel nuovo MacBook Air. SIn pratica, il pulsante Touch ID non richiede la sostituzione della scheda logica, anche se il notebook deve superare la diagnostica Apple per completare la riparazione.

Mentre il nuovo MacBook Air migliora dal punto di vista della riparabilità rispetto agli standard Apple, il notebook ha ottenuto solo 3 punti su 10. Malgrado ancora le tante difficoltà, per iFixit questo MacBook Air potrebbe essere solo l’inizio di una ripresa verso design Apple più riparabili

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.