Tante novità per Final Cut Pro 10.4.4: arrivano le estensioni di terze parti

15 Novembre 2018 di Giuseppe Migliorino

Su Mac App Store arriva uno dei più importanti aggiornamenti recenti di Final Cut Pro. Ecco tutte le novità della versione 10.4.4.

Con la versione 10.4.4 di Final Cut Pro X troviamo diverse novità:

Estensioni per il flusso di lavoro

  • Supporto alle estensioni di terze parti che si aprono direttamente nell’interfaccia dell’app.
  • Trascina e rilascia i clip tra la timeline, il browser e la finestra delle estensioni.
  • Connettiti agli account esistenti di terze parti per accedere ai progetti, scaricare file multimediali e acquistare contenuti.
  • Perfetta integrazione che consente le estensioni per controllare la riproduzione della timeline, la navigazione, i marcatori dei clip e altro ancora.
  • Estensioni per il flusso di lavoro che includono strumenti per la collaborazione (Frame.io), file multimediali pronti all’uso (Shutterstock) e gestione delle risorse (CatDV).

Condivisione in gruppo

  • Esporta e transcodifica più clip nel browser, con o senza una videocamera LUT, per tempi di produzione veloci quotidiani.
  • Seleziona ed esporta più progetti.
  • Combina la condivisione in gruppo con i pacchetti per codificare più file in vari formati in un solo passaggio.
  • Monitora l’avanzamento dell’esportazione nella finestra delle attività di background.

Riduzione del rumore nei video

  • Applica l’effetto drag-and-drop ad alta qualità di riduzione del rumore per diminuire la granulosità e il rumore del video.
  • Regola velocemente l’aspetto e la quantità di riduzione del rumore utilizzando i semplici controlli.
  • Modifica facilmente l’ordine di elaborazione trascinando l’effetto di riduzione del rumore nell’inspector.
  • Il visore mostra l’effetto di riduzione del rumore quando è in pausa e lo disabilita durante la scrematura per garantire prestazioni ottimali.
  • Applica la riduzione del rumore a 360° ai clip video a 360° preservando delle linee di giunzione impeccabili.

Finestra timecode

  • Visualizza il timecode della sorgente e del progetto in una o più finestre fluttuanti.
  • Ridimensiona la finestra del timecode e trascina quelle che vuoi in uno schermo secondario.
  • Scegli se mostrare i nomi di clip e ruoli.
  • I colori utilizzati nella finestra del timecode corrispondono a quelli dei ruoli della timeline.

Vista di confronto

  • Apri il visore di confronto per avere altri fotogrammi come riferimento, in modo da utilizzare la correzione colori in modo coerente in tutto il progetto.
  • Seleziona rapidamente il clip precedente o successivo nella timeline come fotogramma di riferimento.
  • Salva qualsiasi immagine nel browser dei fotogrammi per averla come riferimento futuro nel visore di confronto.

Tiny Planet

  • Quando aggiungi dei video a 360º a un progetto che non è a 360°, seleziona l’opzione di mappatura “Tiny Planet” per creare degli interessanti look sferici.
  •  Usa i parametri di scorrimento e inclinazione per inserire il tuo effetto “Tiny Planet” in un cilindro infinito.
  • Regola il parametro panning per far spostare il soggetto orizzontalmente all’interno dell’effetto sferico.
  •  Anima il campo visivo della transizione, modificandolo da un primo piano a una vista satellitare che scorre al di sopra della registrazione.
  • Dai un look fortemente incurvato a titoli e generatori a 360° applicando l’opzione di mappatura “Tiny Planet”.

Altre nuove funzionalità

  • Visualizza, modifica e utilizza sottotitoli in formato SRT, utilizzato da un’ampia gamma di siti web, compreso Facebook.
  • Scegli di integrare i sottotitoli nel tuo video per assicurarti che siano sempre visualizzati durante la riproduzione.
  • Adesso, quando trascini il cursore sulla timeline per selezionare una storyline secondaria, puoi selezionare sia clip individuali che l’intera storyline secondaria.
  • Trasforma all’istante qualsiasi foto o video in un fumetto grazie al filtro Comic, quindi affinane l’aspetto con dei semplici controlli per regolare bordi, riempimento e renderlo uniforme.

Apple informa inoltre gli utenti che i file multimediali legacy non saranno più compatibili con le prossime versioni di macOS. Si consiglia quindi di completare tutti i progetti Final Cut contenenti questi file.

Final Cut Pro 10 è disponibile sul Mac App Store come aggiornamento gratuito per i clienti esistenti e a €329,99 per i nuovi utenti.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.