Transmit 5: Mac App Store è la sua nuova casa!

15 novembre 2018 di Nikolas Pitzolu

Il popolare software di trasferimento files in ambito Mac da ora si può scaricare anche dal Mac App Store. Il download dal sito ufficiale rimane comunque attivo.

Sino ad ora Transmit 5 era acquistabile, scaricabile ed installabile direttamente dal sito del produttore Panic. Circa un anno e mezzo fa l’azienda ha spiegato che la decisione di rendere disponibile l’App solo sul proprio sito è perché in questo modo si è potuto offrire anche una versione demo che facesse decidere al cliente se acquistare o meno l’applicazione.

Transmit 5 è l’evoluzione finale dell’App che da diversi anni viene catalogata come client FTP, anche se è davvero riduttiva ormai questa catalogazione. Ebbene, ora sarà possibile a trovarla anche nel Mac App Store!

Tutte le funzioni saranno migrate e saranno identiche a quelle presenti sull’App da scaricare dal sito ufficiale, ve ne elenchiamo alcune:

 

  • Server aumentati e condivisi: Transmit ora si collega ad 11 nuovi servizi cloud, come Backblaze B2, Box, Google Drive, DreamObjects, Dropbox, Microsoft Azure e Rackspace Cloud Files. Tutto ciò non mina assolutamente gli standard elaborati da Transmit che gestisce ancora i classici – FTP, SFTP, WebDAV e S3 – meglio di qualsiasi altro software. Presente anche la funzione drag-and-drop facilitata.

 

  • Molto più che una sincronizzazione: Transmit 5 include e comunica con Panic Sync, il nostro modo sicuro e veloce per sincronizzare i tuoi siti. E la nostra massiccia funzionalità di sincronizzazione file aggiunge il supporto per la sincronizzazione locale-locale e remoto-remoto, offrendo inoltre un controllo delle informazioni più preciso. 

  • La velocità delle operazioni aumenta: abbiamo smontato il motore di Transmit e lo abbiamo ricostruito nuovamente con nuovi accorgimenti per aumentare sensibilmente la velocità di esecuzione. Transmit 5 è migliore nei sistemi multithreading e più intelligente sulla creazione delle cartelle complesse. Inoltre, ha una nuova visualizzazione delle attività per concentrarsi meglio su ciò che Transmit sta facendo in questo momento. Una rapida occhiata e sapremo di cosa si sta occupando il software in quel momento.

 

  • Altre funzioni: Ottieni informazioni nella barra laterale ed ispeziona gli oggetti mentre navighi, direttamente dal browser Safari. 
    1. Rinomina in modalità batch. Potente, flessibile e integrato per essere usato in locale e/o in remoto;
    2. Chiavi e password. Gestisci e genera chiavi sicure direttamente in Transmit 5;
    3. Tag;
    4. Sincronizzazione locale-locale e remoto-remoto;
    5. Accesso a 2 fattori per quanto riguarda la sicurezza;
    6. Aprire sul terminale le istruzioni;
    7. Nuova interfaccia utente, decisamente svecchiata;
    8. Supporto file Amazon S3 extra large.

Transmit 5, dicevamo, è scaricabile anche dal Mac App Store e chi lo fa avrà diritto ad un una prova di sette giorni! Dopodiché, se di gradimento, potrà essere acquistato ad un prezzo di $ 24,99 all’anno. Questo dà diritto ad aggiornamenti illimitati delle App installate e si può anche visitare il sito di Panic per scaricare l’app e acquistare una licenza standard all’occorrenza.

Puoi scaricare Transmit 5 direttamente qui.

Fonte: iClarified

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.