Microsoft Edge “Chromium” arriverà anche su macOS

06 Dicembre 2018 di Giuseppe Migliorino

Microsoft ha annunciato i nuovi piani di ricostruzione completa del browser Edge, che nella nuova versione sarà basato su motore Chrome. E arriverà anche su macOS.

Edge diventerà a tutti gli effetti un browser multi-piattaforma, visto che potrà essere installato non solo su Windows 7, Windows 8, Android e iOS, ma anche su macOS. Con questa mossa, l’azienda vuole ampliare la diffusione del suo browser, soprattutto a discapito di Chrome e, nell’ecosistema Apple, di Safari.

Il nuovo Edge sarà alimentato da Chromium e dal motore di rendering Blink, con la versione macOs che dovrebbe arrivare dopo la prima metà del 2019.

Dopo 15 anni dall’ultima versione di Explorer per Mac, un browser Microsoft tornerà su computer Apple.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.