Philips presenta il monitor green che rispetta l’ambiente

14 Gennaio 2019 di Giuseppe Migliorino

Philips 241B7QGJ Full HD è un nuovo monitor da 24″ pollici LCD pensato per aumentare le performance lavorative rispettando l’ambiente e offrendo ai professionisti un alleato per salvaguardare l’ambiente.

Questo monitor da 24″ pollici (23.8”) LCD, oltre alla sua efficienza energetica, un imballaggio completamente riciclabile e la conformità a molteplici standard ambientali internazionali, garantisce agli utenti una gamma completa di soluzioni ergonomiche e smart. Tra queste, Full HD e IPS technology, SmartImage, SmartContrast, e SmartResponse, USB 3.0 standard, altoparlanti integrati, e la base SmartErgo.

Il monitor Philips 241B7QGJ integra undisplay all’insegna del green, disegnato specificamente per avere il più basso impatto ambientale possibile. Composto da materiali leggeri, per l’85% di plastica riciclata post consumo con certificazione TCO, il Philips 241B7QGJ è completamente privo di sostanze dannose come piombo, mercurio, alogeni e PVC/BFR. In più, tutte le parti in plastica del display, le parti in metallo del telaio e i materiali di imballaggio, sono riciclabili al 100%. Questo monitor Philips sostiene così l’economia circolare, aiutando nel frattempo a controllare il consumo delle risorse globali e tutte le emissioni associate al trasporto.

Si tratta pur sempre di un ottimo monitor, grazie alla risoluzione Full HD e pannello IPS panel che si traducono in immagini chiare, che possono essere viste da quasi ogni angolazione. La cornice ultra sottile permette di sfruttare lo spazio dello schermo, in modo semplice, mentre le innovazioni come SmartImage, SmartContrast e SmartResponse garantiscono un picco di qualità immagine e video.

Il Philips 241B7QGJ è equipaggiato con soluzioni indicate per migliorare il comfort dell’utente. Queste includono un antiriflesso, un riflesso minimo sulla superficie del monitor così come una modalità LowBlue, una tecnologia Flicker-free per una miglior visualizzazione mentre si sta lavorando, oltre a una SmartErgo base e il montaggio VESA completamente regolabile per permettere agli utenti di scegliere una posizione che più si adatta a loro.

L’efficienza energetica è un aspetto importante per questo monitor, dotato di una serie di tecnologie per il risparmio energetico. Tra queste tecnologie a basso consumo ed alte prestazioni c’è il PowerSensor, che determina la presenza o l’assenza dell’utente attraverso innocui segnali infrarossi e riduce automaticamente di conseguenza la luminosità. Questa innovazione da sola è responsabile per circa l’80% del risparmio di energia. Il Philips 241B7QGJ si caratterizza anche per un design retroilluminazione a basso consumo per luminosità ottimizzata con minimo dispendio, tecnologia LightSensor che percepisce l’ambiente di luce e regola automaticamente l’intensità, e un Zero Power Switch che mette fine allo spreco di energia latente, come può succedere con i monitor convenzionali quando vengono spenti.

Il consumo del monitor è 11 watt, misurato con EnergyStar 7.0; il grado di energia A++ sottolinea ancora di più l’imparagonabile efficienza energetica di Philips 241B7QGJ.

Il Philips 241B7QGJ sarà disponibile a breve, con un prezzo suggerito di 229€.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.