Apple potrebbe mostrare il nuovo Mac Pro modulare alla WWDC 2019

20 Febbraio 2019 di Giuseppe La Terza

Secondo un nuovo rapporto di Bloomberg, Apple sta prendendo in considerazione l’ipotesi di mostrare un’anteprima del suo Mac Pro modulare in occasione della WWDC che si terrà nel mese di giugno.

Mac Pro

Apple sta lavorando su un nuovo Mac Pro di fascia alta e di tipo modulare per la fetta di “utenti pro”, le cui componenti saranno facilmente aggiornabili. La presentazione potrebbe avvenire proprio durante la WWDC del prossimo giugno.

Secondo i dirigenti Craig Federighi e Phil Schiller, Apple è attualmente impegnata a rendere il Mac Pro un sistema desktop di fascia alta in grado di essere sfruttato nella realizzazione di prodotti VR o in grandi produzioni cinematografiche. Apple ha anche creato un “Pro Workflow Team” per rendere il Mac Pro e altri prodotti Apple adatti agli utenti professionali.

La postazione di lavoro modulare dovrebbe essere affiancata a un nuovo display a marchio Apple, che secondo le ultime voci dovrebbe essere da 31,6 pollici con una risoluzione di 6K, in grado restituire una “qualità dell’immagine eccezionale” grazie anche ad un nuovo design di retroilluminazione a Mini LED.

Al momento le informazioni a riguardo sono davvero poche e non sappiamo ancora quando arriverà il nuovo Mac Pro, ma Apple ha promesso che avverrà nel corso del 2019, per cui è molto probabile che ne sapremo di più durante la prossimoa WWDC, che si terrà dal 3 al 7 giugno a San Jose, in California.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.