Apple abbassa il prezzo degli SSD su MacBook Air, Mac mini e MacBook Pro

19 Marzo 2019 di Giuseppe La Terza

Stamattina, oltre ad aggiornare la linea iMac e iMac Pro, Apple ha anche abbassato i costi di upgrade degli SSD per MacBook Air, Mac mini e MacBook Pro.

MacBook Air

Per il modello base di MacBook Air, gli utenti possono ora effettuare l’aggiornamento ad un SSD da 1,5 TB per 1375€, mentre gli aggiornamenti SSD da 256 GB e 512 GB rimangono invariati rispettivamente a 250€ e 500€. Invece, per il MacBook Air con 256 GB di SSD come opzione di base, l’aggiornamento ad un SSD da 1,5 TB è ora al prezzo di 1125€, mentre quello da 512 GB rimane a 250€.

Per Mac mini, invece, l’aggiornamento ad un SSD da 2 TB per il Mac mini con SSD base da 128 GB costa ora 1680€, mentre per la versione con SSD da 256 GB costa ora 1440€. Rimanono invariati i prezzi per gli SSD da 256 GB, 512 GB e 1 TB.

Infine, per il MacBook Pro da 13 pollici, l’aggiornamento ad un SSD da 2 TB ora costa 1500€. Per il modello base di MacBook Pro da 15 pollici, è ora possibile eseguire l’aggiornamento ad un SSD da 2 TB per 1440€, mentre l’aggiornamento ad un SSD da 4 TB costa 3600€. Per il modello “top” di MacBook Pro da 15 pollici, l’aggiornamento ad un SSD da 2 TB costa 1200€, mentre l’aggiornamento ad un SSD da 4 TB costa 3360€.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.