Un Apple 1 funzionante con tutti gli accessori andrà all’asta per 630 mila dollari

10 Maggio 2019 di Giuseppe La Terza

Questo mese un Apple 1 andrà all’asta, attraverso la casa d’aste di Christie’s, dal 16 maggio al 23 maggio e si prevede che possa fruttare fino a 630.000 dollari.

Apple-1

L’Apple 1 messo all’asta è completamente funzionante e include cimeli aggiuntivi e una vasta gamma di accessori diversi. Secondo un registro online, dovrebbe essere il decimo esemplare prodotto da Apple.

Christie’s spiega che inizialmente sono stati costruiti circa 200 computer Apple-1, di cui 80 sono ancora in giro per il mondo. Di questi 80 esemplari, 15 sono in musei sparsi in tutto il mondo. Secondo altre stime, invece, sarebbero circa 70 i computer Apple-1 ancora oggi esistenti.

Questo Apple-1 è stato inizialmente acquistato da un uomo di nome Rick Conte nel lontano 1977 e donato a un’organizzazione senza scopi di lucro nel 2009. L’anno successivo è stato acquistato per una collezione privata ed infine acquistato dai suoi attuali proprietari nel settembre 2014.

Oltre ad Apple-1, quest’asta include anche una sfilza di altri cimeli, tra cui “il primo manuale estremamente raro” pubblicato da Apple Computer, oltre a diversi pezzi appartenuti al cofondatore di Apple, Ronald Wayne:

  • La fotocopia personale di Ronald G. Wayne dell’accordo di partnership con Jobs e Wozniak.
  • La fotocopia personale di Ronald G. Wayne di un emendamento riguardante la stipula di un accordo di partenership con Jobs e Wozniak. L’emendamento è firmato, datato e in rilievo.
  • La fotocopia personale di Ronald G. Wayne di una Dichiarazione di ritiro firmata, datata e in rilievo depositata nella contea di Santa Clara il 12 aprile 1976.
  • I biglietti da visita dei fondatori di Apple.
  • Stampa firmata dal co-fondatore di Apple, Ronald G. Wayne, dell’accordo di collaborazione tra Jobs, Wozniak e Wayne.

Christie’s stima che questa collezione possa raggiungere un valore di 630.000 dollari all’asta. In passato alcuni computer Apple 1 hanno raggiunto anche cifre di 815.000 dollari all’asta, ma recentemente alcuni esemplari sono stati venduti a meno, incluso uno lo scorso anno per “soli” 210.000 dollari.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.