Mac Pro, ora UFFICIALE il più potente Mac di sempre, con monitor 6K HDR!

03 Giugno 2019 di Francesco Siciliani
FEATURED

Apple ha svelato, a sorpresa, il nuovo Mac Pro durante la WWDC 2019. Si torna al passato con un design classico, un case vero e proprio e tanta potenza ed espandibilità. Scopriamolo meglio.


AGGIORNAMENTO DA SAN JOSE – ecco le foto dal vivo dei nuovi Mac Pro


Il nuovo Mac Pro è un gioiello di design, che ritorna al passato rendendo giustizia a tutti i professionisti che vogliono una macchina modulare e pienamente espandibile. Con l’apertura facilitata e un design classico, questo Mac supporta benissimo diversi slot di espansione e può contare su un hardware di altissimo livello, sempre pienamente espandibile in base alle esigenze.

A livello hardware troviamo setup con CPU Intel Xeon fino a 28 core, 8 slot PCIe, 12 slot per la RAM ECC fino a 1,5TB, porte Thunderbolt 3, grafica modulare fino a 56 teraflops con Radeon Pro Vega II e supporto fino a 12 stream in 4K e 3 stream in 8K.

 

Le performance sono incredibilmente imponenti, come mostrato sul palco con diverse demo che hanno mostrato enormi progetti musicali e video.

Il monitor abbinato è retina 6K da 32 pollici – risoluzione 6016 x 3384 pixel, e supporta l’HDR per fornire il massimo agli utenti. Angolo di visuale ottimizzato e supporto DCI P3 completano il quadro. Lo stand del monitor poi permette anche di usare la diagonale del display in modalità verticale (portrait).

Restiamo in attesa di conoscere tutti i prezzi e le configurazioni, ma aggiorneremo l’articolo non appena ne sapremo di più a riguardo. Sappiamo che il Mac Pro sarà disponibile in autunno a partire da 5999 dollari e che il Monitor 6K partirà da 4999 dollari per arrivare a 5999€.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.