macOS Catalina porta Screen Time su Mac

09 Giugno 2019 di Giuseppe La Terza

Screen Time è stato introdotto in iOS non molto tempo fa e l’app, sebbene abbia i suoi limiti, è un’ottimo strumento che consente agli utenti di controllare l’utilizzo delle app e del dispositivo. Ora Screen Time sta arrivando anche su Mac.

Screen Time su Mac

Apple ha ufficialmente annunciato Screen Time per macOS Catalina al keynote della WWDC. La società ha confermato che le caratteristiche che gli utenti trovano già su iOS arriveranno anche su macOS entro la fine dell’anno. Ecco una rapida panoramica di cosa aspettarsi da Screen Time in arrivo su macOS Catalina.

Tempo di utilizzo e Pausa di utilizzo

Uno degli aspetti chiave di Screen Time sono i report di utilizzo. Il software creerà automaticamente report individuali per mostrare all’utente quanto tempo hanno passato sul loro dispositivo, quali app usano di più e anche il numero di notifiche ricevute. iCloud terrà traccia di tutto questo, attraverso i vari dispositivi, che ora includono dispositivi iOS e macOS Catalina.

Dall’altra parte c’è anche Downtime. Questa funzione all’interno di Screen Time consente agli utenti di scegliere autonomamente quali app possono essere utilizzate in un determinato periodo di tempo. È un modo semplice e veloce per bloccare l’accesso a un’app che potrebbe attirare troppo la nostra attenzione.

Limiti e One More Minute

Essere in grado di impostare un limite specifico per un’app o anche un gruppo di app è fondamentale per Screen Time. Ciò consente all’utente di controllare quando un’app è accessibile e, se necessario, di bloccare completamente l’utilizzo di un’app.  Inoltre sarà anche possibili limitare l’utilizzo di una determinate categorie di app o bloccare app o siti specifici per un certo periodo di tempo.

Ma cosa succede nel momento in cui avessimo bisogno di un altro minuto in un’app che dovrebbe essere inaccessibile? Screen Time permetterà di abilitare un altro minuto tramite un pop-up che apparirà quando è stato raggiunto il limite di tempo prestabilito.

Funzionalità dedicate ai bambini

Screen Time è particolarmente utile per i genitori con bambini che vogliono far usare il proprio dispositivo solo per un determinato tempo. In quanto tale, Apple ha aggiunto delle funzionalità incentrate sui bambini in Screen Time. Ad esempio, un genitore può facilmente scegliere con chi potrà comunicare il proprio figlio e bloccare invece chi non potrà farlo.

Con Screen Time, un genitore sarà in grado di scegliere quali individui potranno comparire nella lista dei contatti del loro bambino, attraverso tutti i loro dispositivi.

Infine troviamo Family Sharing, tramite il quale i genitori possono facilmente impostare tutte queste regole che si applicano a iPhone, iPad e Mac, tutto grazie alla sincronizzazione con iCloud.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.