I clienti aziendali hanno migliorato la loro produttività passando da Windows a Mac

20 Giugno 2019 di Giuseppe Migliorino

Vanson Bourne, una società terza che si occupa di ricerche di mercato, ha condotto un sondaggio per la Jams relativo ai motivi che spingono gli utenti aziendali a scegliere il Mac e qual è il loro grado di soddisfazione.

I risultati rivelano incredibili livelli di soddisfazione per i dipendenti aziendali, anche per quanto riguarda la loro produttivià e la loro creatività grazie all’utilizzo di computer Mac. Tra l’altro, i risultati sono simili in tutte le categorie esplorare: IT, Risorse Umane, Vendite e Ingegneria.

Alla domanda su come il loro lavoro sia migliorato grazie all’utilizzo di un Mac sul posto di lavoro, le risposte sono state le seguenti:

  • Il 97% dichiara una maggiore produttività dopo il passaggio da Windows
  • Il 95% dichiara una maggiore creatività
  • Il 94% una maggiore facilità di utilizzo
  • Il 94% una maggiore collaborazione con i colleghi

Inoltre, la grande maggioranza delle persone intervistate (79%) ha dichiarato che non sarebbero state in grado di svolgere il proprio lavoro senza un Mac. Da questo sondaggio, i PC Windows non ne escono bene, visto che la maggior parte degli utenti aziendali che utilizza Mac non solo ammette di trovarsi meglio, ma aggiunge anche che non tornerà più indietro.

Anche a livello di problematiche relative ai Mac, i livelli sono molto più bassi rispetto a quelli dei PC Windows. Tra l’altro, i problemi più comuni sono quelli di rete non sempre imputabili al Mac.

E tu, cosa ne pensi?

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.