BRAID, un imperdibile Platform per Mac arriva su Mac App Store a un prezzo strepitoso! [Recensione SlideToMac]

14 Gennaio 2011 di Gigi Calabrò

Uscito ormai tre anni or sono dapprima su XBox 360, poi su Ps3 per arrivare infine su Pc e Mac, questo gioco in stile Platform è praticamente un Must per tutti gli amanti del genere. Eh si perchè Braid lo si gioca una volta per 5 minuti e poi non lo si lascia più fino a che non lo si è finito…..e non lo dimenticherete!

Sviluppato da un tizio sconosciuto, Jonathan Blow, per un’etichetta dal nome vincente, Number One, Braid è uno di quei giochi che a prima vista lascia quasi indifferenti per quel “già visto” che riporta subito la mente a pietre miliari della storia videoludica, come Super Mario Bros, Donkey Kong…ecc. Ma è non appena si supera la fase iniziale che Braid colpisce, coinvolge e conquista per sempre. Parole esagerate, si potrebbe pensare, eppure vi assicuriamo che un mix così perfetto di divertimento, trama, enigmi e sorprese di gioco raramente si è visto nella storia recente.

Come detto, al primo approccio il gioco richiama praticamente subito il capolavoro Nintendo, SuperMario Bros, con tanto di clonazione dell’obiettivo finale: un protagonista simpatico e coraggioso, Tim, il cui unico scopo è salvare la principessa rapita. Anche molti dettagli del gioco riprendono in pieno l’avventura dell’idraulico più famoso del mondo, vedi le piante carnivore che escono dai tubi, l’uccisione dei nemici con il classico salto sulla testa e molto altro.

La caratteristica che però differenzia definitivamente Braid da tutti gli altri platform game è la varietà immensa di situazioni di gioco proposte: non c’è praticamente mai, durante il gioco, qualcosa di uguale a se stesso, qualcosa che fa pensare anche solo per un istante “Ah si questo è come l’altro quadro”. In questo modo il giocatore non finisce mai di essere sorpreso, preso alla sprovvista, spiazzato e messo alla prova su qualcosa di nuovo e inatteso.

A rendere particolarmente originale il gameplay di questo gioco è senza dubbio la possibilità di manipolare il tempo: basta un clic al momento giusto per tornare indietro di qualche istante o anche all’inizio del livello che si sta affrontando. Molto comodo ovviamente nelle situazioni limite come la caduta in un burrone, l’attacco di un nemico e tutti quei momenti in cui si vuole ripetere un’azione. La tipologia “platform” di quest’opera sfocia inoltre anche nel “puzzle game” con un’interessantissima e misteriosa ricerca dei tasselli mancanti alla risoluzione della trama.

E come non spendere due parole per il carismatico, buffo, dolce, romantico e impavido protagonista di questa avventura? Tim, per tanti versi, resta nel cuore anche più di Mario e non solo per il suo look da bravo ragazzo: la ricerca dell’adorata  principessa lo spinge ad affrontare ogni pericolo e situazione estrema, sempre guidato dal suo amore profondo verso la sua amata. Proprio questo aspetto, l’amore, trasuda in ogni momento del gioco, unendo l’adrenalina dell’azione a una trama assolutamente degna di un film d’amore. Una bella lezione di vita, del buon sentimento e di come tutti noi dovremmo amare il prossimo.

Insomma un piccolo grande capolavoro reso unico da un’incredibile atmosfera, delle stupende musiche e una grafica in stile acquerello che conquista subito. E allora cosa aspettate? Tuffatevi anche voi nella magnifica avventura di Tim, ma attenzione: quando lo avrete guidato a riabbracciare la sua amata Principessa e il gioco finirà un velo di tristezza e malinconia vi avvolgerà….Parola di SlideToMac!

Braid è disponibile a prezzo scontatissimo solo per pochi giorni, 3,99€, su Mac App Store. [link Mac App Store]

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.