Guide SlideToMac: come personalizzare le icone delle cartelle su Mac e renderle uniche! [Difficoltà bassa]

03 gennaio 2011 di Gigi Calabrò

SlideToMac, come già sapete, nasce con l’intento di raccogliere articoli di interesse generale riguardanti notizie, curiosità, appronfondimenti, commenti, recensioni e altro materiale sul mondo Mac. Ma oltre a questo vogliamo, da oggi, proporre delle Guide dettagliate riguardanti la personalizzazione del nostro Mac, l’utilizzo di particolari software e di tutto ciò che riguarda la gestione dei nostri computer Apple. Per ogni guida sarà segnalato il grado di difficoltà e ogni utente saprà quindi in anticipo se fa al caso proprio o meno. Un modo diretto e “sul campo” per proporvi soluzioni semplici o articolate a tutte le problematiche, più comuni e non, che possono presentarsi nell’utilizzo quotidiano del vostro Mac. Quella che vi presentiamo oggi è una semplice guida per la personalizzazione delle icone che renderà la vostra scrivania ordinata e assolutamente ad effetto. Da fare invidia!

Pochi lo sanno, ma questo metodo di personalizzazione delle icone è veramente spettacolare, soprattutto perchè ormai le scrivanie dei nostri Mac sono così affollate che spesso, tra le decine di cartelle celesti, facciamo fatica a trovare quella che ci interessa.

Tramite pochi passaggi, che vedremo nel dettaglio, è infatti possibile dare alle nostre icone, l’aspetto che vogliamo (una foto, un logo, un simbolo…ecc) e renderle, quindi, molto più riconoscibili.

Ma andiamo passo passo partendo da un’icona classica, ad esempio chiamata “FOTO”  presente sulla nostra scrivania:

Naturalmente l’icona più indicata a rappresentare una cartella “foto” non può che essere quella di una macchina fotografica. E perciò, tutto quello che dovremmo fare a questo punto, sarà aprire una nuova pagina di google e cercare le immagini relative alla parola “macchina fotografica PNG” *:

Una volta scelta l’icona che più ci piace dovremo salvarla sul nostro Mac cliccando il tasto destro del Mouse o del TrackPad e scegliendo “Salva immagine in Download”

A questo punto basterà cliccare due volte sulla foto appena salvata e in automatico OSX l’aprirà con l’applicazione Anteprima e avrete questa visuale:

Il passo successivo è quello di scegliere l’opzione SELEZIONA nel pannello in alto e selezionare la porzione di foto che vogliamo usare per l’icona:

Una volta selezionata la foto posizioniamoci all’interno della selezione stessa e copiamo l’immagine tramite il comando CMD+C . Fatto questo torniamo all’icona iniziale, selezioniamola e clicchiamo sul tasto destro del mouse/trackpad. Nella finestra di opzioni che appare scegliamo OTTIENI INFORMAZIONI :

Si aprirà una finestra di informazioni generali riguardanti la cartella stessa:

A questo punto tutto quello che dovremmo fare sarà selezionare la piccola cartella azzurra in alto accanto al nome FOTO e incollarci la nuova icona tramite il comando da tastiera CMD+V e l’icona a forma di macchina fotografica sostituirà quella tradizionale:

E il gioco è fatto! Ecco la nostra nuova cartella FOTO con icona personalizzata e facilmente riconoscibile tra le tante:

ù

Ovviamente potrete ripetere questo procedimento quante volte volete fino a personalizzare quante più icone desiderate.

E d’ora in poi la vostra scrivania apparirà ordinata……e soprattutto davvero COOL ! Che ne pensate?

*: Png differisce da jpg per un aspetto fondamentale: il file png riprende solo il contorno dell’immagine, senza nessun tipo di sfondo, cosa che è invece presente sul file Jpg. Sceglienre immagini png risulta quindi più preciso e più ad effetto per la creazione di ottime icone prive di sfondo bianco.Naturalmente potete creare icone anche partendo da foto in formato Jpg

Consiglio dello Staff:

Per creare icone ancora più precise e soprattutto per eliminare lo sfondo dalle immagini jpg potete procedere come segue.

Una volta aperta con Anteprima la foto jpg che volete utilizzare per la vostra icona, cliccate in alto sul tasto SELEZIONA e scegliete l’opzione LACCIO SMART

Dopodichè, con più precisione che potete, selezionate solo il bordo dell’immagine, nel modo che vedete in foto:

Una volta completata la selezione tramite il LACCIO SMART rilasciate il mouse e la selezione apparirà molto precisa lungo il bordo esatto dell’immagine:

Non resta ora che copiare l’immagine tramite il comando da tastiera CMD+C come già visto in precedenza e incollare nella finestra d’informazioni come già detto:

FINE.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.