Arriva smcFanControl 2.4, ora pienamente compatibile con Mountain Lion

22 Agosto 2012 di Fabio Padula

Leggendo in rete le ultime notizie meteo, sembra che anche qui al sud stia per arrivare una bella rinfrescata. Lavorando in un ambiente abbastanza caldo e senza aria condizionata, anche il lavoro più banale può far riscaldare i componenti del nostro Mac. Ed è proprio in questi casi che potremmo aver bisogno di particolari programmi in grado di raffreddare i nostri computer come, ad esempio, smcFanControl. Gli sviluppatori hanno rilasciato finalmente l’attesissimo aggiornamento che rende il software pienamente compatibile con il novo sistema operativo Mountain Lion.

La piccola (solo 1.9 MB su disco) ma ottima applicazione smcFanControl si aggiorna diventando, finalmente, pienamente compatibile con l’ultimo OS X di Apple. La versione 2.4, oltre ad essere compatibile con Mountain Lion, introduce il pieno supporto alla nuova funzione di sicurezza denominata Gatekeeper, compatibile con il retina display dei nuovi MacBook Pro ed è, ora, un’applicazione a 64 bit.

Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, smcFanControl permette di regolare a piacimento le ventole integrate nel nostro Mac, utile quando bisogna lavorare per ore con software impegnativi. Una volta avviato, visualizzeremo i gradi e la velocità delle ventole nel “menu bar“. Per effettuare delle modifiche, basta cliccare sull’icona e poi su “Preferences”.

Anche se l’applicazione nasce per salvaguardare i nostri computer dall’eccessivo calore, usatela con cautela e responsabilmente. Tutti gli interessati possono procedere con il download della versione 2.4 cliccando qui: eidac.de

via – macgadget.de

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.